menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Covid-19 a Verona. Tre persone affette dal virus decedute e nessun nuovo contagio

Nessuno dei tre decessi risulta essere avvenuto in una delle strutture ospedaliere scaligere, che invece vedono un positivo in meno rispetto al dato mattutino

Tre nuovi decessi di persone affette dal Covid-19 purtroppo sono stati registrati i provincia di Verona, come riportato dall'aggiornamento regionale delle ore 17 del 15 luglio. Nessun nuovo contagio invece è stato ravvisato nella'area scaligera, dove il numero totale dei casi è dunque rimasto fermo a quota 5143, dei quali 43 (-3 rispetto al precedente dato) sono attualmente positivi, 4518 i negativizzati virologici e 582 (+3) deceduti, tra strutture ospedaliere e non, mentre sono sempre 481 i soggetti in isolamento domiciliare. 
Guardando all'intero Veneto, sono 6 i nuovi casi che hanno portato il totale 19447: una 42enne di origini slovene, un 73enne italiano, un 55enne nigeriano, tutti della provincia di Padova; una 62enne e un 70enne, entrambi itaiani, nella zona di Rovigo; ed infine un 17enne di cui ancora non si hanno altre informazioni. Di questi 440 sono attualmente affetti dal virus, 16960 sono i negativizzati e 2047 i deceduti. 1489 sono invece le persone in isolamento. 

tabella 1-40-60

Lieve calo per quanto riguarda i ricoveri negli ospedali regionali, che vedono ora 126 (-3) persone in area non critica, 29 (-1) delle quali positive e 97 (-2) negativizzate, e 9 in terapia intensiva, di cui due affette dal coronavirus.  
Negli ospedali veronesi diventati 4 i pazenti ricoverati: 3 in area non critica (Borgo Roma, Villafranca e Peschiera) e 1 in terapia intensiva (Borgo Roma).

tabella 2-3-62

tabella 3-38-61

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento