rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Covid-19, a Verona 9 decessi e scende a 57 il numero di pazienti positivi in terapia intensiva

L'aggiornamento delle ore 8 del 29 gennaio di Azienda Zero, segnala altri 488 tamponi positivi al Sars-CoV-2 in Veneto, di cui 70 nel Veronese, dove gli individui accertati attualmente affetti dal coronavirus 6130

L'incidenza dei tamponi positivi, secondo quanto riferito dal presidente Luca Zaia nel corso della sua conferenza stampa, nelle ultime ore è stata del 2.41%, con il bollettino delle ore 8 del 29 gennaio che ha registrato altri 488 test positivi al Sars-CoV-2, mentre i ricoveri ospedalieri sono rimasti sostanzialmente stabili rispetto al pomeriggio di giovedì, altri 24 decessi sono stati segnalati e il numero degli individui accertati affetti dal virus è calato nuovamente
In regione dunque sono ora 310894 i casi di Covid-19 dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 36965 (-875) dei quali attualmente positivi e 265067 (+1339) negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 8862. Dato, quest'ultimo, che il precedente aggiornamento aveva indicato a 8838. 
Nella provincia di Verona sono stati registrati 70 nuovi casi per un totale di 60354, di cui: 6130 (-406) gli accertati tuttora affetti dal coronavirus, 52093 (+467) negativizzati e 2131 deceduti, 9 in più rispetto al bollettino delle ore 17 di giovedì

tabella-9-59

Negli ospedali del Veneto sono presenti 2022 (dato stabile) persone nelle varie aree non critiche, 1509 delle quali ancora positive, e 278 (-1) in terapia intensiva, di cui 38 ora negativizzate. 
Considerando le sole strutture scaligere, si contano 350 (-19) pazienti positivi in area non critica e 57 (-5) in terapia intensiva. Questi i numeri dei singoli ospedali: 66 a Borgo Roma (di cui 11 in terapia intensiva), 91 a Borgo Trento (di cui 16 in terapia intensiva), 39 a Legnago (di cui 2 in terapia intensiva), 33 a San Bonifacio (di cui 5 in terapia intensiva), 74 a Villafranca di Verona (di cui 14 in terapia intensiva), 6 a Marzana, 4 a Bovolone, 49 a Negrar (di cui 5 in terapia intensiva), 32 a Peschiera del Garda (di cui 4 in terapia intensiva), 12 al Centro Riabilitativo Veronese srl e 1 a Villa Santa Giuliana.

Scarica il report delle ore 8 del 29 gennaio di Azienda Zero

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, a Verona 9 decessi e scende a 57 il numero di pazienti positivi in terapia intensiva

VeronaSera è in caricamento