menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Covid-19 in Veneto: 3 i decessi delle ultime ore, ma preoccupano contagi e ricoveri

L'aggiornamento delle ore 8 del 3 marzo registra altri 812 tamponi positivi al Sars-CoV-2, mentre il presidente Luca Zaia ha richiamato l'attenzione sull'aumento dei positivi e dei ricoveri ospedalieri

È stata del 2,88% l'incidenza dei tamponi positivi sul totale di quelli eseguiti in Veneto nelle ultime 24 ore. A riferirlo è stato Luca Zaia nel corso del suo consueto punto stampa, durante il quale ha richiamato ancora una volta l'attenzione sull'aumento dei contagi e dei ricoveri ospedalieri, che preoccupa il presidente regionale. Stando all'aggiornamento delle ore 8 del 3 marzo infatti, in Veneto sono stati registrati altri 812 tamponi positivi al Sars-CoV-2 in Veneto e 3 decessi. 
Dall'inizio dell'emergenza sanitaria dunque in regione sono stati registrati complessivamente 336750 casi di Covid-19, 25764 (+532) dei quali attualmente positivi e 301095 (+277) negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 9891. 
Sono 147 i nuovi casi emersi in provincia di Verona, dove il totale ora è di 64377, di cui: 2581 (+111) tuttora affetti dal coronavirus, 59479 (+36) negativizzati e 2317 deceduti (dato rimasto stabile rispetto al bollettino delle ore 8 di martedì). 

tabella-9-108

Negli ospedali del Veneto risultano ora ricoverate 1194 (+4) persone nelle varie aree non critiche, 840 delle quali ancora positive, e 155 (+4) in terapia intensiva, di cui 27 ora negativizzate. 
Prendendo invece in considerazione le sole strutture presenti sul territorio scaligero, si contano 149 (-1) pazienti positivi in area non critica e 22 (-1) in terapia intensiva. Questi i dati dei singoli ospedali: 20 a Borgo Roma (di cui 4 in terapia intensiva), 26 a Borgo Trento (di cui 3 in terapia intensiva), 13 a Legnago (di cui 1 in terapia intensiva), 2 a San Bonifacio, 90 a Villafranca di Verona (di cui 14 in terapia intensiva), 1 a Bussolengo, 12 a Negrar, 6 a Peschiera del Garda e 1 a Villa Santa Giuliana.
Negli ospedali di comunità veronesi infine risultano ricoverati 13 pazienti positivi: 2 a Bovolone e 10 a Bussolengo.

Scarica il report delle ore 8 del 3 marzo di Azienda Zero

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento