rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Covid-19 in Veneto: prosegue la lenta risalita di contagi e ricoveri in terapia intensiva

Stando all'aggiornamento delle ore 8 del 2 marzo di Azienda Zero, sono oltre 25 mila le persone attualmente positive al coronavirus in regione, mentre in 145 sono ricoverate nei reperti più critici degli ospedali

Nelle ultime 24 ore l'incidenza dei tes positivi sul totale di quelli effettuati in Veneto è stata del 2,87%: a riferirlo è stato l'assessore alla Sanità Manuela Lanzarin, che nel corso della conferenza stampa in streaming ha sottolineato anche la lenta risalita dei contagi e dei ricoveri in terapia intensiva, mentre quelli in area non critica sono ulteriormente diminuiti. Stando all'aggiornamento delle ore 8 del 2 marzo di Azienda Zero, 6 decessi e altri 793 tamponi positivi al Sars-CoV-2 sono stati registrati. 
Dall'inizio dell'emergenza sanitaria in regione sono stati complessivamente registrati 335478 casi di Covid-19, 25224 (+377) dei quali attualmente positivi e 300380 (+410) negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 9874. 
Sono 110 i nuovi casi emersi in provincia di Verona, dove il totale ora è di 64145, di cui: 2482 (+14) tuttora affetti dal coronavirus, 59348 (+94) negativizzati e 2315 deceduti, 2 in più rispetto al bollettino delle ore 17 di lunedì

tabella-9-106

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 1172 (+11) persone in area non critica, 823 delle quali ancora positive, e 145 (+2) in terapia intensiva, di cui 27 ora negativizzate. 
Prendendo in considerazione solamente il territorio scaligero, si contano 147 (-4) pazienti positivi in area non critica e 21 (-1) in terapia intensiva. Questi i dati delle singole strutture: 21 a Borgo Roma (di cui 2 in terapia intensiva), 26 a Borgo Trento (di cui 4 in terapia intensiva), 12 a Legnago (di cui 2 in terapia intensiva), 2 a San Bonifacio, 88 a Villafranca di Verona (di cui 13 in terapia intensiva), 1 a Bussolengo, 11 a Negrar, 6 a Peschiera del Garda e 1 a Villa Santa Giuliana.
Negli ospedali di comunità veronesi infine risultano ricoverati 13 pazienti positivi: 2 a Bovolone e 11 a Bussolengo.

Scarica il report delle ore 8 del 2 marzo di Azienda Zero

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 in Veneto: prosegue la lenta risalita di contagi e ricoveri in terapia intensiva

VeronaSera è in caricamento