Covid-19 a Verona, contagi in aumento e un'altra vittima positiva al virus

Nella provincia scaligera sono stati registrati altri 35 casi nella giornata di mercoledì, 135 in tutto il Veneto. Per quanto riguarda i ricoveri, la situazione è ancora sotto controllo

Immagine generica

Continuano a crescere i contagi di Covid-19 in Veneto, ma per il momento non sembra preoccupare la situazione dei ricoveri ospedalieri. Tra le ore 8 e le ore 17 di mercoledì, secondo l'aggiornamento di Azienda Zero, sono stati registrati 156 nuovi casi per un numero complessivo dalla pandemia di 29574. Di questi 4857 sono tuttora positivi, 22515 sono negativizzati virologici, mentre i deceduti colpiti dal coronavirus, tra strutture ospedaliere e non, ora sono 2202: 2 in più del dato della stessa mattinata. 
Guardando nello specifico alla provincia di Verona, sono 35 i casi emersi nella medesima fascia oraria, per un totale di 6829, di cui: 810 ancora affetti dal virus, 5414 negativizzati e 605 deceduti (uno in più dell'aggiornamento delle ore 8). 

tabella 2-3-126

Un altro lieve incremento viene ravvisato nel numero di pazienti presenti nelle varie aree non critiche delle strutture ospedaliere regionali, passati da 290 a 296, 224 dei quali ancora positivi, e anche nelle terapie intensive, diventati ora 26 di cui 10 negativizzati. 
In controtendenza con il dato regionale, negli ospedali scaligeri il numero di pazienti ricoverati è sceso a 37: 15 a Borgo Roma (di cui 1 in terapia intensiva), 8 a Legnago (di cui 1 in terapia intensiva), 3 a San Bonifacio, 7 a Villafranca di Verona e 4 a Negrar (di cui 1 in terapia intensiva). 

tabella 1-40-124
tabella 3-38-125

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento