rotate-mobile
Attualità

Nuovi casi di Covid-19 in Veneto, ma ricoveri e positivi continuano a scendere

Meno di 30 mila persone in regione sono ora affette dal coronavirus, secondo l'aggiornamento delle ore 17 del 13 aprile, che conta anche 281 pazienti in terapia intensiva

Prosegue il calo dei ricoveri ospedalieri e degli individui contagiati in Veneto, così come viene mostrato nell'aggiornamento delle ore 17 del 13 aprile di Azienda Zero, che annovera altri 411 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 14 decessi dalla stessa mattinata
In regione dunque sono 397088 i casi di Covid-19 contati dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 29851 dei quali attualmente positivi e 356229 negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 11008. 
In provincia di Verona sono emersi altri 81 casi per un totale di 75740, di cui: 5568 tuttora affetti dal coronavirus, 67672 negativizzati e 2500 deceduti, 2 in più rispetto al bollettino delle ore 8 di martedì

tabella -10-34

Negli ospedali del Veneto sono presenti 1769 (-22) persone nelle varie aree non critiche, 1506 delle quali ancora positive, e 281 (-4) in terapia intensiva, di cui 16 ora negativizzate. 
Guardando solamente all'area scaligera e alle sue strutture, si contano 346 (+3) pazienti positivi in area non critica e 64 (+2) in terapia intensiva. Questi i dati dei singoli nosocomi: 108 a Borgo Roma (di cui 17 in terapia intensiva), 60 a Borgo Trento (di cui 15 in terapia intensiva), 76 a Legnago (di cui 8 in terapia intensiva), 2 a San Bonifacio, 101 a Villafranca di Verona (di cui 18 in terapia intensiva), 1 a Bussolengo, 42 a Negrar (di cui 3 in terapia intensiva) e 20 a Peschiera del Garda (di cui 3 in terapia intensiva).
Negli ospedali di comunità veronesi infine risultano ricoverati 41 pazienti positivi: 15 a Bovolone, 2 a Peschiera e 24 a Bussolengo.

Scarica il report delle ore 17 del 13 aprile di Azienda Zero

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi casi di Covid-19 in Veneto, ma ricoveri e positivi continuano a scendere

VeronaSera è in caricamento