menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Covid-19, nuova impennata di casi in Veneto, 227 dei quali registrati nel Veronese

Stando all'aggiornamento delle ore 8 del 9 marzo di Azienda Zero, in regione sono stati annoverati altri 1167 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 6 decessi dal tardo pomeriggio di lunedì

Nelle ultime 24 ore in Veneto sono stati effettuati 43279 tamponi, 1608 dei quali sono risultati positivi, con un'incidenza dunque del 3.71%. A fornire i dati è stato il presidente Luca Zaia nel corso della suo punto stampa in streaming, durante il quale ha sottolineato che rispetto a lunedì sono stati occupati altri 56 posti letto dai pazienti Covid, auspicando un'accelerazione sul fronte vaccini. L'aggiornamento delle ore 8 del 9 marzo di Azienda Zero, rispetto alle ore 17 del giorno precedente, ha registrato altri 1167 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 6 decessi: è cresciuto ulteriormente dunque il numero di individui ora contagiati, mentre nelle ultime ore i ricoveri sono rimasti sostanzialmente abbastanza stabili. 
Sono 344875 i casi di Covid-19 registrati complessivamente in regione dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 30210 (+808) dei quali attualmente positivi e 304656 (+353) negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 10009. 
In provincia di Verona sono emersi 227 casi che hanno portato il totale a 65728, di cui: 3426 (+200) tuttora affetti dal coronavirus, 59960 (+25) negativizzati e 2342 deceduti, 2 in più rispetto all'aggiornamento delle ore 17 del 9 marzo

tabella-9-114

Negli ospedali del Veneto risultano ora ricoverate 1296 (+2) persone nelle varie aree non critiche del Veneto, 1013 delle quali attualmente positive, e 160 (+2) in terapia intensiva, di cui 19 ora negativizzate. 
Prendendo in considerazione solo le strutture che si trovano sul suolo scaligero, si contano invece 205 (+1) pazienti positivi in area non critica e 34 (+1) in terapia intesiva. Questi i numeri dei singoli nosocomi: 34 a Borgo Roma (di cui 9 in terapia intensiva), 38 a Borgo Trento (di cui 5 in terapia intensiva), 33 a Legnago (di cui 4 in terapia intensiva), 4 a San Bonifacio, 96 a Villafranca di Verona (di cui 13 in terapia intensiva), 1 a Bussolengo, 26 a Negrar (di cui 3 in terapia intensiva) e 7 a Peschiera del Garda.
Negli ospedali di comunità veronesi infine risultano ricoverati 14 pazienti positivi: 2 a Bovolone e 12 a Bussolengo.

Scarica il report delle ore 8 del 9 marzo di Azienda Zero

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento