rotate-mobile
Attualità

Covid-19, in Veneto altri 1273 casi da lunedì ma calano i positivi. Ricoveri ancora in aumento

L'aggiornamento delle ore 8 di martedì di Azienda Zero, indica 332 individui attualmente contagiati in meno rispetto al pomeriggio di lunedì, mentre altre 22 persone risultano essere state affidate alle cure ospedaliere

Nelle ultime 24 ore l'incidenza dei tamponi positivi sul totale di quelli eseguiti in Veneto è stata del 4,53%, come è stato riferito nella conferenza stampa della Regione tenuta da l'assessore alla Sanità Lanzarin, il direttore regionale della sanità Luciano Flor e il dottor Paolo Rosi, durante la quale è stato anche riferito che nelle terapie intensive sono ora presenti 286 pazienti, oltre ai 260 legati al Covid
L'aggiornamento delle ore 8 del 23 marzo di Azienda Zero ha registrato, dal tardo pomeriggio di lunedì, altri 1273 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 12 decessi, evidenziando però un calo degli individui ora contagiati, mentre i ricoveri risultano ulteriormente aumentati. 
Sono 369502 i casi di Covid-19 complessivamente emersi in regione dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 39083 (-332) dei quali attualmente positivi e 320005 (+1563) negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 10414. 
In provincia di Verona sono emersi 273 nuovi casi per un totale di 70351, di cui: 6127 (+99) tuttora affetti dal coronavirus, 61827 (+171) negativizzati e 2397 deceduti, 4 in più rispetto al bollettino delle ore 17 di lunedì. 

tabella-10-5

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 1753 (+11) persone nelle varie aree non critiche, 1505 delle quali ancora positive, e 260 (+11) in terapia intensiva, di cui 24 ora negativizzate. 
Considerando solo la provincia scaligera e le sue strutture, si contano 328 (+11) pazienti positivi in area non critica e 53 (+2) in terapia intensiva. Questi i dati dei singoli nosocomi: 76 a Borgo Roma (di cui 16 in terapia intensiva), 52 a Borgo Trento (di cui 9 in terapia intensiva), 71 a Legnago (di cui 6 in terapia intensiva), 3 a San Bonifacio, 105 a Villafranca di Verona (di cui 15 in terapia intensiva), 1 a Marzana, 2 a Bussolengo, 45 a Negrar (di cui 4 in terapia intensiva) e 26 a Peschiera del Garda (di cui 3 in terapia intensiva).
Negli ospedali di comunità veronesi infine risultano ricoverati 11 pazienti positivi: 2 a Bovolone e 9 a Bussolengo.

Scarica il report delle ore 8 del 23 marzo di Azienda Zero

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, in Veneto altri 1273 casi da lunedì ma calano i positivi. Ricoveri ancora in aumento

VeronaSera è in caricamento