rotate-mobile
Attualità

Covid-19, in Veneto i positivi scendono a 30 mila e cala la pressione sugli ospedali

Secondo l'aggiornamento delle ore 8 del 13 aprile di Azienda Zero, nelle aree non critiche della regione sono presenti ora 1791 persone colpite dal coronavirus, mentre le terapie intensive ne ospitano 285

In Veneto l'incidenza dei tamponi positivi al Covid-19 nelle ultime 24 ore, sul totale di quelli eseguiti, è stata del 2,47%, come ha riferito il presidente Luca Zaia nel corso del consueto punto stampa in streaming, durante il quale ha ricordato che le terapie intensive hanno in carico 274 pazienti, oltre a quelli Covid. 
Rispetto al pomeriggio di lunedì, si è assistito ad un ulteriore calo degli individui contagiati e di quelli ricoverati, come si evince dall'aggiornamento delle ore 8 del 13 aprile di Azienda Zero, che conta altri 629 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 17 decessi. 
In regione, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, sono stati registrati complessivamente 396677 casi di Covid-19, 30559 dei quali attualmente positivi e 355124 negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 10994. 
Sono 182 i casi emersi in provincia di Verona per un totale di 75659, di cui: 5808 tuttora affetti dal coronavirus, 67353 negativizzati e 2498 deceduti, 4 in più rispetto al bollettino delle ore 17 del 12 aprile

tabella-10-33

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 1791 (+24) persone nelle varie aree non critiche, 1534 delle quali ancora positive, e 285 (-8) in terapia intensiva, di cui 16 ora negativizzate. 
Considerando le sole strutture scaligere, si contano 343 (-5) pazienti positivi in area non critica e 62 (-3) in terapia intensiva. Questi i numeri dei singoli nosocomi: 107 a Borgo Roma (di cui 17 in terapia intensiva), 60 a Borgo Trento (di cui 15 in terapia intensiva), 75 a Legnago (di cui 7 in terapia intensiva), 2 a San Bonifacio, 97 a Villafranca di Verona (di cui 17 in terapia intensiva), 1 a Bussolengo, 43 a Negrar (di cui 3 in terapia intensiva) e 20 a Peschiera del Garda (di cui 3 in terapia intensiva).
Negli ospedali di comunità veronesi infine risultano ricoverati 42 pazienti positivi: 16 a Bovolone, 2 a Peschiera e 24 a Bussolengo.

Scarica il report delle ore 8 del 13 aprile di Azienda Zero

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, in Veneto i positivi scendono a 30 mila e cala la pressione sugli ospedali

VeronaSera è in caricamento