Attualità

Covid-19, nessun decesso a Verona da martedì. Ricoveri e positivi in calo in Veneto

L'aggiornamento delle ore 8 del 10 giugno di Azienda Zero vede calare a 6185 il numero degli individui contagiati in regione, mentre il tasso di occupazione ospedaliera è del 3% per l'area non critica e il 4% per la terapia intensiva

Immagine generica

L'indice Rt in Veneto a 0,68 e l'incidenza settimale di 14,7 casi su 100 mila abitanti dà ulteriore conferma alla zona bianca del Veneto, ma come ha spiegato il presidente Luca Zaia nel corso del consueto punto stampa da Marghera sulla pandemia in atto, non è ancora il momento di «abbassare la guardia», nonostante l'aggiornamento delle ore 8 del 10 giugno di Azienda Zero confermi ancora una volta il calo di individui contagiati e ricoveri, annoverando anche altri 42 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 4 decessi dal pomeriggio di mercoledì. Sempre il presidente Zaia ha poi affermato che nelle ultime 24 ore l'incidenza dei test positivi sul totale di quelli effettuati è stata dello 0,26%, mentre i tassi di occupazione ospedaliera sono al 3% in area non critica e al 4% in terapia intensiva (quest'ultima ha in cura 340 pazienti, oltre a quelli Covid). 
In regione dunque, da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria, sono stati registrati complessivamente 424384 casi di Covid-19, 6185 (-56) dei quali attualmente positivi e 406603 (+94) negativizzati virologici, mentre i deceduti colpiti dal virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 11596. 
Sono 3 i nuovi casi emersi in provincia di Verona per un totale di 82065, dei quali: 600 (-16) tuttora affetti dal coronavirus, 78847 (+19) negativizzati e 2618 deceduti, dato quest'ultimo rimasto inalterato da martedì pomeriggio

tabella-12-26

Negli ospedali del Veneto risultano invece ricoverate 452 (-18) persone nelle varie aree non critiche, 156 delle quali ancora positive, e 58 (-3) in terapia intensiva, di cui 27 ora negativizzate. 
Considerando solo il territorio scaligero e i suoi nosocomi, si contano 37 (-2) pazienti positivi in area non critica e 10 (dato stabile) in terapia intensiva. Questi i dati delle singole strutture: 5 a Borgo Roma, 12 a Borgo Trento (di cui 6 in terapia intensiva), 9 a Legnago (di cui 1 in terapia intensiva), 3 a San Bonifacio (di cui 1 in terapia intensiva), 11 a Villafranca di Verona (di cui 1 in terapia intensiva) e 7 a Negrar (di cui 1 in terapia intensiva).
Negli ospedali di comunità veronesi infine risultano ricoverati 8 pazienti positivi: 1 a Bovolone e 7 a Bussolengo.

Scarica il report delle ore 8 del 10 giugno di Azienda Zero

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, nessun decesso a Verona da martedì. Ricoveri e positivi in calo in Veneto

VeronaSera è in caricamento