rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Covid-19 in Veneto: ricoveri in terapia intensiva oltre quota 100 e più di 30 mila positivi

Secondo l'aggiornamento del 30 novembre di Azienda Zero, in regione sono stati registrati altri 2362 tamponi positivi al Sars-CoV-2, di cui 326 nella provincia di Verona

Continuano ad aumentare anche in Veneto i contagi di Covid-19, mentre risale in maniera decisamente più lenta la pressione ospedaliera, grazie alla campagna vaccinale. Come ha riferito Luca Zaia nel corso del suo punto stampa streaming, i ricoverati sono anziani vaccinati ma con altre patologie o individui più giovani privi della copertura offerta dal siero, mentre gli ospedali sarebbero stati costretti a ridurre leggermente le loro attività e i posti letto in terapia intensiva attualmente occupati dai pazienti non Covid sono ora 318
Nelle ultime 24 ore la percentuale dei test positivi sul totale di quelli effettuati è stata dell'1,7%, con il bollettino del 30 novembre di Azienda Zero che specifica che da lunedì i tamponi che hanno rilevato il Sars-CoV-2 sono stati 2362, mentre i decessi sono stati 10, di cui 1 segnalato nel Veronese

tabella-12-114

Da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria, in regione sono stati registrati complessivamente 517158 casi di Covid-19, 30849 (+1081) dei quali attualmente positivi e 474346 (-1271) negativizzati virologici (o "guariti"), mentre i deceduti collegati al virus, tra strutture ospedaliere e non sono 11963 (+10). 
Sono 326 i nuovi casi venuti alla luce in provincia di Verona, per un totale di 98962, dei quali: 3669 (+132) tuttora affetti dal coronavirus, 92606 (+193) negativizzati e 2687 (+1) deceduti. 

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 553 (+40) persone in area non critica, 502 delle quali ancora positive, e 105 (+7) in terapia intensiva, di cui 7 ora negativizzate. 
Se si prende in considerazione solo l'area veronese e le sue strutture, si contano 70 (+6) pazienti positivi in area non critica e 16 (+4) in terapia intensiva. Questi i dati dei singoli nosocomi: 23 pazienti a Borgo Roma, 9 a Borgo Trento (di cui 7 in terapia intensiva), 23 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 9 a Villafranca (di cui 1 in terapia intensiva), 2 a Bovolone, 15 a Negrar (di cui 3 in terapia intensiva) e 5 a Peschiera del Garda (di cui 2 in terapia intensiva).

Scarica il report del 30 novembre di Azienda Zero

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 in Veneto: ricoveri in terapia intensiva oltre quota 100 e più di 30 mila positivi

VeronaSera è in caricamento