rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

Covid-19 in Veneto, il bollettino. Su e giù dei ricoveri: dopo il calo, salgono ancora

L'aggiornamento del 29 dicembre di Azienda Zero conferma l'andamento ondivago di questi giorni della pressione ospedaliera e registra altri 8666 test postivi al Sars-CoV-2, a fronte di 120067 tamponi eseguiti tra le 8 di martedì e le 8 di mercoledì

Il su e giù della pressione ospedaliera in Veneto registrato nei giorni scorsi va avanti, mentre la parabola dei contagi punta sempre più verso l'alto. Dopo il calo di martedì, l'aggiornamento di Azienda Zero registra infatti un aumento dei ricoveri, soprattutto per quanto riguarda l'area non critica, pur restando sempre ben lontani dalle cifre registrate nell'inverno del 2020
Il bollettino diffuso dalla Regione il 29 dicembre, relativo al lasso di tempo compreso tra le ore 8 di martedì e le ore 8 di mercoledì, conta altri 8666 tamponi positivi al Sars-CoV-2 (a fronte di 28856 tamponi molecolari e 91211 tamponi antigenici eseguiti) e 23 decessi, 3 dei quali segnalati nel Veronese. 

tabella -12-132

Sono 626319 i casi complessivi di Covid-19 registrati in regione da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria, 80456 (+4485) dei quali attualmente positivi e 533505 (+4158) negativizzati virologici (o "guariti"), mentre i deceduti collegati al virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 12358 (+23). 
In provincia di Verona sono emersi 1351 nuovi casi che hanno portato il totale a 115178, di cui: 13256 (+845) tuttora affetti dal coronavirus, 99187 (+503) negativizzati e 2735 (+3) deceduti. 

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 1290 (+126) persone nelle varie aree non critiche, 1167 delle quali ancora positive, e 190 (+12) in terapia intensiva, di cui 10 ora negativizzate. 
Prendendo in considerazione solo l'area scaligera, si contano 157 (+6) pazienti positivi in area non critica e 28 (+3) in terapia intensiva. Questi i numeri delle singole strutture: 31 pazienti a Borgo Roma (di cui 2 in terapia intensiva), 28 a Borgo Trento (di cui 7 in terapia intensiva), 44 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 3 a San Bonifacio in terapia intensiva, 27 a Villafranca (di cui 8 in terapia intensiva), 8 a Marzana, 7 a Bussolengo, 1 a Bovolone, 24 a Negrar (di cui 2 in terapia intensiva) e 12 a Peschiera del Garda (di cui 3 in terapia intensiva).

Scarica il report di Azienda Zero del 29 dicembre 2021

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 in Veneto, il bollettino. Su e giù dei ricoveri: dopo il calo, salgono ancora

VeronaSera è in caricamento