Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Covid-19, situazione stabile in Veneto. A Verona calano positivi e ricoveri

L'aggiornamento del 21 agosto di Azienda Zero vede in più 3 posti letto occupati negli ospedali e una trentina di persone affette dal coronavirus in regione, mentre rimane alto il dato delle persone negativizzate

Non ha subito particolari variazioni, rispetto a venerdì, la situazione epidemiologica del Veneto, che ha visto una piccola risalita dei contagiati e dei ricoveri. Nel bollettino del 21 agosto di Azienda Zero vengono segnalati infatti altri 744 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 3 decessi (di cui 1 nel Veronese). 
In regione dunque, dall'inizio dell'emergenza sanitaria, sono stati riscontrati complessivamente 449043 casi di Covid-19, 12694 (+30) dei quali attualmente positivi e 424683 (+711) negativizzati virologici (o "guariti), mentre i deceduti collegati al virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 11666 (+3). 
Sono 132 i nuovi casi portati alla luce in provincia di Verona per un totale di 88662, di cui: 2305 (-99) tuttora affetti dal coronavirus, 83717 (+230) negativizzati e 2640 (+1) deceduti. 

tabella-12-68

Negli ospedali del Veneto sono ricoverate 226 (+2) persone in area non critica, 192 delle quali ancora positive, e 49 (+1) in terapia intensiva, di cui 4 ora negativizzate. 
Se si prende in considerazione solo l'area scaligera, si contano 61 (-1) pazienti positivi in area non critica e 11 (-1) in terapia intensiva. Questi i numeri delle singole strutture: 21 all'ospedale di Borgo Roma, 5 a Borgo Trento (di cui 4 in terapia intensiva), 22 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 5 a Villafranca di Verona (di cui 2 in terapia intensiva) e 19 a Negrar (di cui 2 in terapia intensiva).

Scarica il report del 21 agosto di Azienda Zero

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, situazione stabile in Veneto. A Verona calano positivi e ricoveri

VeronaSera è in caricamento