Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

Covid-19 in Veneto: 17 ricoveri in più ma i negativizzati superano ancora i nuovi casi

In regione, secondo l'aggiornamento del 18 agosto di Azienda Zero, sono 12844 gli individui attualmente positivi, 121 in meno rispetto al dato di martedì. Un calo che si riflette anche sui numeri della provincia di Verona

I negativizzati superano ancora nuovi contagi, cala dunque il numero di positivi in Veneto, mentre la pressione ospedaliera aumenta ancora con 17 ricoveri in più rispetto a martedì. L'aggiornamento del 18 agosto di Azienda Zero registra infatti altri 692 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 2 decessi, entrambi indicati nel Veronese. 
Da quando è scoppiata l'emergenza sanitaria, in regione sono stato annoverati complessivamente 447206 casi di Covid-19, 12844 (-121) dei quali attualmente positivi e 422703 (+871) negativizzati virologici (o guariti), mentre i deceduti collegati al virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 11659 (+2). 
La provincia di Verona torna a far segnare il dato più alto del Veneto con 148 nuovi casi emersi, che hanno portato il totale a 88318, di cui: 2530 (-139) tuttora affetti dal coronavirus, 83148 (+285) negativizzati e 2640 (+2) deceduti. 

tabella-12-65

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 218 (+12) persone nelle varie aree non critiche, 186 delle quali ancora positive, e 43 (+5) in terapia intensiva, di cui 4 ora negativizzate. 
Se si guarda solo all'area scaligera e alle sue strutture, si contano 60 (+3) pazienti positivi in area non critica e 11 (dato stabile) in terapia intensiva. Questi i numeri dei singoli nosocomi: 19 all'ospedale di Borgo Roma, 5 a Borgo Trento (di cui 5 in terapia intensiva), 24 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 3 a Villafranca di Verona (di cui 2 in terapia intensiva), 19 a Negrar (di cui 2 in terapia intensiva) e 1 a Peschiera del Garda.

Scarica il report del 18 agosto di Azienda Zero

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 in Veneto: 17 ricoveri in più ma i negativizzati superano ancora i nuovi casi

VeronaSera è in caricamento