rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Covid-19 in Veneto, il bollettino: 7 mila nuovi casi e 31 ricoverati in più in area non critica

L'aggiornamento del 10 gennaio di Azienda Zero, vede inoltre scendere lievemente la pressione sulle terapia intensive, mentre sono 1659 i nuovi casi emersi in provincia di Verona

La pressione sugli ospedali del Veneto resta lontata rispetto a quella registrata l'anno scorso, nonostante il lieve aumento in area non critica registrato, grazie alla massiccia campagna vaccinale, nel frattempo il numero dei contagi rimane in ascesa. 
Il bollettino del 10 gennaio di Azienda Zero, che prende in considerazione il lasso di tempo tra le ore 8 di domenica e le ore 8 di lunedì, conta altri 7492 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 24 decessi, 7 dei quali segnalati nel Veronese. 

tabella-12-141

In regione, da quando ha preso il via l'emergenza sanitaria, sono stati complessivamente registrati 771246 casi di Covid-19, 190199 (+5740) dei quali attualmente positivi e 568464 (+1728) negativizzati virologici (o "guariti"), mentre i deceduti collegati al virus, tra strutture ospedaliere e non, sono 12583 (+24). 
Il dato più alto è quello relativo alla provincia di Verona, dove sono emersi 1659 nuovi casi che hanno portato il totale a 144483, di cui: 37799 (+1342) tuttora affetti dal coronavirus, 103913 (+310) negativizzati e 2771 (+7) deceduti. 

Negli ospedali del Veneto risultano ricoverate 1592 (+31) persone in area non critica, 1437 delle quali ancora positive, e 215 (-4) in terapia intensiva, di cui 14 ora negativizzate. 
Se si considerano solo le strutture presenti nell'area scaligera, si contano 291 (+13) persone in area non critica e 35 (dato stabile) in terapia intensiva. Questi i dati dei singoli nosocomi: 58 pazienti a Borgo Roma (di cui 2 in terapia intensiva), 55 a Borgo Trento (di cui 7 in terapia intensiva), 63 a Legnago (di cui 4 in terapia intensiva), 18 a San Bonifacio (di cui 7 in terapia intensiva), 39 a Villafranca (di cui 8 in terapia intensiva), 14 a Marzana, 19 a Bussolengo, 3 a Bovolone, 37 a Negrar (di cui 2 in terapia intensiva) e 20 a Peschiera del Garda (di cui 5 in terapia intensiva).

Scarica il report di Azienda Zero del 10 gennaio

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 in Veneto, il bollettino: 7 mila nuovi casi e 31 ricoverati in più in area non critica

VeronaSera è in caricamento