Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Zai / Viale del Lavoro

Covid, Sboarina si vaccina. E venerdì somministrazioni anche durante il Giro

Al primo cittadino di Verona e al suo vice Zanotto è stato somministrato il vaccino Pfizer nel centro allestito in fiera, centro che sarà operativo anche quando i ciclisti della corsa rosa passeranno in città

«Fatto il vaccino. Stamattina al centro vaccinale in fiera, insieme al vicesindaco Luca Zanotto». È stato corredato anche da foto, l'annuncio pubblicato questa mattina, 19 maggio, su Facebook dal sindaco di Verona Federico Sboarina. Il primo cittadino di Verona si è sottoposto alla somministrazione della prima dose del vaccino anti-Covid Pfizer. Ed insieme a lui si è vaccinato anche il vicesindaco Zanotto.

E sempre questa mattina è arrivata la conferma che venerdì prossimo, 21 maggio, l'attività del centro vaccinale allestito alla fiera si svolgerà regolarmente, nonostante il passaggio della tappa del Giro d'Italia. Il servizio vaccinazioni resterà operativo e sempre raggiungibile per tutta la giornata, anche quando i ciclisti attraverseranno Viale del Lavoro e Viale Piave e quindi alcune strade saranno chiuse.
Dalle 13.30, l'accesso e l'uscita dal parcheggio Re Teodorico di Viale dell'Industria sarà consentito esclusivamente dal lato di Via Belgio con Via Francia. Non sarà possibile accedere da Viale dell'Industria a causa della chiusura della rotonda posta davanti al supermercato Esselunga, ove transiteranno i ciclisti. Sul posto saranno presenti gli addetti della fiera, che indirizzeranno all'interno dell'area le autovetture, per poi accedere a piedi dal consueto accesso pedonale verso il Padiglione 10.
Già programmate per venerdì pomeriggio nell'hub vaccinale della fiera 1.400 vaccinazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Sboarina si vaccina. E venerdì somministrazioni anche durante il Giro

VeronaSera è in caricamento