rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Vaccini anti-Covid, 3.987.580 veneti con una dose o in lista per riceverla

Sono l'82,2% della popolazione residente in regione ed includono 2.826.207 cittadini che hanno ricevuto la terza dose ma anche i bambini tra i 5 e gli 11. Nella fascia di età più giovane i vaccinati e prenotati sono il 32,3%

Veneti tra i 19 e i 39 anni e tra i 50 e i 69 anni. Un gruppo non molto omogeneo e che ora come ora spinge in avanti la campagna vaccinale anti-Covid. Sono queste, infatti, le fasce di età che registrano i maggiori progressi nelle prime somministrazioni in tutta la regione. Nella giornata di ieri, 2 febbraio, su 22.709 inoculazioni avvenute, sono state 1.041 quelle di prime dosi. Le seconde dosi somministrate ieri sono state 3.645 e 18.023 le terze dosi. È salito a 3.987.580 il numero di veneti che hanno ricevuto una dose di vaccino e che sono in lista per riceverla, mentre i veneti che hanno ricevuto tre dosi di vaccino sono 2.826.207. La campagna vaccinale ha dunque raggiunto l'82,2% della popolazione residente in regione. Una campagna vaccinale che ovviamente ha fatto più breccia nella popolazione più anziana, ma che procede anche nella fascia di età tra 5 e 11 anni, dove il numero dei vaccinati e prenotati è arrivato al 32,3%.

Report Vaccinazioni Covid Veneto 20220203 tabella 1-2

In provincia di Verona, 5.841 vaccinazioni anti-Covid si sono aggiunte ieri. In totale, Ulss 9 Scaligera e Aoui di Verona hanno somministrati 1.942.556 dosi e circa l'81,3% dei veronesi ne ha ricevuta almeno una.

Report Vaccinazioni Covid Veneto 20220203 tabella 3-2

Report Vaccinazioni Covid Veneto 20220203 tabella 2-2

Scarica qui il report sulle vaccinazioni anti-Covid del Veneto aggiornato al 2 febbraio 2022

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-Covid, 3.987.580 veneti con una dose o in lista per riceverla

VeronaSera è in caricamento