rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità Zai / Viale del Lavoro

Campagna vaccinale anti-Covid, Verona vicina alla 900mila dosi somministrate

Ulss 9 Scaligera e Aoui hanno inoculato finora 892.348 dosi in totale, le ultime 8.861 nella giornata di ieri dove in Veneto sono state 43.867 le somministrazioni

«La macchina vaccinale del Veneto funziona ed è un vero successo di squadra». Questo è stato il commento del presidente della Regione Luca Zaia ieri, 20 luglio, al superamento avvenuto nella giornata di lunedì delle 5 milioni di dosi di vaccino anti-Covid somministrate. Un traguardo intermedio di una campagna vaccinale che continua e che nella giornata di ieri ha inoculato 43.867 dosi. I richiami somministrati ieri sono stati 37.444 e le prime dosi sono state 6.423.

BOLLETTINO CAMPAGNA VACCINALE ANTI-COVID DEL VENETO AGGIORNATA AL 20 LUGLIO 2021

Sono 2.857.392 i veneti che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino (il 58,9% della popolazione totale), mentre coloro che sono vaccinati con due dosi (o con dose unica di Johnson & Johnson) sono 2.278.560 (il 47% della popolazione totale)

Report_Vaccinazioni_Covid-Veneto-20210721 tabella 1-2

In provincia di Verona ieri sono state somministrate 8.861 dosi e probabilmente oggi potrebbe essere somministrata la dose numero 900mila. La giornata di ieri infatti ha fermato il contatore delle dosi somministrate da Ulss 9 Scaligera e da Aoui di Verona a 892.348.

Report_Vaccinazioni_Covid-Veneto-20210721 tabella 2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna vaccinale anti-Covid, Verona vicina alla 900mila dosi somministrate

VeronaSera è in caricamento