rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Borgo Trento / Via Goffredo Mameli

Terza dose di vaccino anti-Covid somministrata in quasi la metà dei veneti

Il 48,8% di coloro che possono ricevere la dose di richiamo si è già sottoposto all'inoculazione

Ha riproposto la formula degli open day nel fine settimana per vaccinare contro il coronavirus i bambini dai 5 agli 11, preferendo questo metodo alle vaccinazioni a scuola. E poi ha aggiunto: «La campagna vaccinale procede bene. Manteniamo un ritmo di 50mila somministrazioni al giorno». Tra i vari aggiornamenti comunicati questa mattina, 13 gennaio, il presidente della Regione Luca Zaia non ha mancato di esprimere compiacimento per la campagna vaccinale anti-Covid. Una campagna che ha raggiunto 3.942.012 veneti, tra chi ha ricevuto almeno una dose e chi la dose l'ha prenotata.

Scarica qui il bollettino sulla campagna vaccinale anti-Covid del Veneto aggiornato al 12 gennaio 2022

Nella giornata di ieri, le dosi di vaccino anti-Covid inoculate in Veneto sono state 49.677. Di queste, le terze dosi sono state 41.121, le prime dosi 3.894 e le seconde dosi 4.662. Il 44% dei residenti in regione risulta vaccinato con tre dosi (percentuale che sale al 48,8% se si tiene conto solo della popolazione vaccinabile con tre dosi). Ed il 78% dei veneti ha completato il ciclo vaccinale.

Report Vaccinazioni Covid Veneto 2022 1 13 tabella 1-2

In tutta la regione sono state somministrate 9.657.886 dosi di vaccini anti-Covid. Di queste, 1.781.880 sono state somministrate in provincia di Verona (9.345 solo nella giornata di ieri), dove si stima che il 79,6% degli abitanti abbia ricevuto almeno una dose.

Report Vaccinazioni Covid Veneto 2022 1 13 tabella 3-2

Report Vaccinazioni Covid Veneto 2022 1 13 tabella 2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza dose di vaccino anti-Covid somministrata in quasi la metà dei veneti

VeronaSera è in caricamento