rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità San Michele / Via Banchette

Coronavirus, gli abitanti del Veneto con almeno una dose di vaccino sono il 76%

«Stiamo galoppando verso le 7,2 milioni di dosi inoculate», ha dichiarato il presidente del Veneto Luca Zaia. L'obiettivo è stato raggiunto ieri

«Stiamo galoppando verso le 7,2 milioni di dosi inoculate», ha dichiarato ieri, 27 ottobre, il presidente del Veneto Luca Zaia. E proprio ieri l'obiettivo è stato raggiunto. La campagna vaccinale anti-Covid ha permesso di somministrare in tutta la regione 7.205.273 dosi. Solo nella giornata di ieri, le somministrazioni sono state 13.040, con 1.352 cittadini che hanno ricevuto la prima dose e 5.755 cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale. Le terze dosi inoculate ieri sono state 5.933 e sono diventati 86.136 i veneti che hanno ricevuto anche la dose addizionale di vaccino anti-Covid.

BOLLETTINO VACCINAZIONI ANTI-COVID IN VENETO AGGIORNATO AL 27 OTTOBRE 2021

Ieri si sono fatti avanti per la prima vaccinazione contro il coronavirus soprattutto 30enni e 50enni del Veneto. E proprio nella fascia di età tra i 50 e i 59 anni ieri è stato raggiunto l'85% di vaccinati con almeno una dose. Tra tutti i residenti in Veneto, i vaccinati con almeno una dose sono 3.687.135 (76% della popolazione totale e 84,3% della popolazione vaccinabile), mentre i veneti perfettamente vaccinati sono 3.542.022 (73% della popolazione totale e 81% della popolazione vaccinabile).

Report_Vaccinazioni_Covid_Verona_20211028 tabella 1-2

In provincia di Verona, ieri sono stati inoculati 2.314 vaccini e le somministrazioni dell'intera campagna vaccinale sono state finora 1.353.383.

Report_Vaccinazioni_Covid_Verona_20211028 tabella 2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, gli abitanti del Veneto con almeno una dose di vaccino sono il 76%

VeronaSera è in caricamento