Attualità San Michele / Via Banchette

Coronavirus, quasi il 60% dei veneti è ormai vaccinato con due dosi

Ed è a un passo anche il traguardo dei 70% di residenti in regione con almeno una iniezione di vaccino anti-Covid

La campagna vaccinale anti-Covid in Veneto potrebbe raggiungere oggi, 27 agosto, un doppio risultato: il raggiungimento del 70% di residenti in regione con almeno una iniezione di vaccino fatta e del 60% di residenti in regione con ciclo vaccinale completato. Con le somministrazioni fatte ieri, infatti, sono vaccinati con almeno una dose 3.351.490 veneti (69,1% della popolazione totale), mentre la doppia vaccinazione con Pfizer, Moderna o AstraZeneca oppure la vaccinazione unica con Johnson & Johnson è stata eseguita da 2.907.306 veneti (59,9% della popolazione totale).

CAMPAGNA VACCINALE ANTI-COVID IN VENETO - AGGIORNAMENTO AL 26 AGOSTO 2021

Ieri sono state 22.147 le somministrazioni di vaccini anti-Covid in Veneto, contando le 7.778 prime dosi e le 14.369 seconde dosi. Fino alla giornata di ieri, il Veneto ha somministrato 6.160.089 dosi di vaccino. Tanti i 20enni vaccinati. Solo con la prima dose, sono più vaccinati i 20enni rispetto ai 30enni e ai 40enni.

Report Vaccinazioni 20210827 tabella 1-2

L'Ulss 9 Scaligera e l'Aoui di Verona ieri sono state le aziende sanitarie che hanno somministrato più vaccini in Veneto: 4.567 le iniezioni fatte ieri e 1.139.789 quelle eseguite durante tutta la campagna vaccinale.

Report Vaccinazioni 20210827 tabella 2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quasi il 60% dei veneti è ormai vaccinato con due dosi

VeronaSera è in caricamento