Attualità San Michele / Via Banchette

Partite inoculazioni delle terzi dosi e la campagna vaccinale non ne risente

La somministrazione della dose aggiuntiva non sembra rallentare la distribuzione del vaccino anti-Covid tra chi deve ricevere ancora le prima o la seconda dose

Anche se la somministrazione delle terze dosi di vaccini anti-Covid è cominciata ieri, 20 settembre, in Veneto, nel bollettino trasmesso oggi dalla Regione non ce n'è ancora traccia. L'ente regionale ha diffuso il report canonico in cui sono riferite le prime e le seconde dosi inoculate ieri. Per conoscere l'andamento delle terze dosi, dunque, bisognerà attendere. Nel frattempo, la campagna vaccinale va avanti e la somministrazione delle dosi aggiuntive non ha tolto slancio alla distribuzione dei vaccini tra chi deve ancora ricevere la prima o la seconda dose.

BOLLETTINO CAMPAGNA VACCINALE ANTI-COVID IN VENETO AGGIORNATO AL 20 SETTEMBRE 2021

Ieri sono state 19.981 le dosi di vaccini anti-Covid somministrate in Veneto. Le prime dosi sono state 5.667 e 14.314 sono state le seconde dosi. Al termine della giornata di ieri, il Veneto ha somministrato 6.714.891 vaccini dall'inizio della campagna. La copertura vaccinale della popolazione veneta è giunta al 72,3% per coloro che hanno ricevuto almeno una dose (3.509.809) e al 68,5% per chi è completamente vaccinato (3.321.901).

Report_Vaccinazioni_Veneto_Covid_20210921 tabella 1-2

In provincia di Verona, infine, la settimana è cominciata con 4.534 somministrazioni da parte di Ulss 9 Scaligera e Aoui di Verona, che insieme in questa campagna vaccinale hanno somministrato 1.257.531 dosi di vaccini anti-Covid.

Report_Vaccinazioni_Veneto_Covid_20210921 tabella 2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partite inoculazioni delle terzi dosi e la campagna vaccinale non ne risente

VeronaSera è in caricamento