rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità San Michele / Via Banchette

Campagna vaccinale anti-Covid, terza dose ricevuta da un veneto su quattro

Nonostante fosse un sabato, anche ieri il ritmo delle somministrazioni è stato superiore alle 50mila inoculazioni in tutta la regione, con 7.666 dosi somministrate nel Veronese

Anche nella giornata di ieri, 18 dicembre, è rimasto superiore alle 50mila dosi somministrate il ritmo della campagna vaccinale anti-Covid del Veneto. Nonostante fosse un sabato, le vaccinazioni contro il coronavirus sono state 51.321 in tutta la regione e 7.666 nella provincia di Verona. I cittadini che hanno ricevuto la prima dose sono stati 3.665, quelli che hanno ricevuto la seconda sono stati 1.741 e le terze dosi inoculate ieri sono state 45.915.

SCARICABILE QUI IL BOLLETTINO SULLA CAMPAGNA VACCINALE ANTI-COVID AGGIORNATO AL 18 DICEMBRE 2021

Dall'inizio della campagna vaccinale, le dosi somministrate in tutte le aziende sanitarie della regione sono state 8.605.551, fra cui ci sono le dosi inoculate in provincia di Verona dall'Ulss 9 Scaligera e dall'Aoui di Verona (1.603.004).

Report_Vaccinazioni_Covid_Veneto_20211219 tabella 3-2

Gli abitanti del Veneto che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino o che lo hanno prenotato sono 3.831.134 pari al 79% dell'intera popolazione. Ed ormai un veneto su quattro si è sottoposto alla dose aggiuntiva (1.249.306 l'hanno ricevuta, pari al 25,7% della popolazione residente). Mentre la stima della copertura vaccinale in provincia di Verona è arrivata al 77,2% di cittadini con almeno una dose.

Report_Vaccinazioni_Covid_Veneto_20211219 tabella 2-2

Report_Vaccinazioni_Covid_Veneto_20211219 tabella 1-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna vaccinale anti-Covid, terza dose ricevuta da un veneto su quattro

VeronaSera è in caricamento