Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Bussolengo / Strada di San Vittore

Mancano i vaccini, rinviate dal 31 maggio al 3 giugno le prime somministrazioni

Il rinvio riguarda coloro che avevano appuntamento con la prima dose di vaccino anti-Covid nei centri vaccinali di Bussolengo, San Bonifacio e Legnago

«Causa mancanza di vaccino, si informa che tutte le prime dosi previste per lunedì 31 maggio presso i Centri Vaccinali della Popolazione di Bussolengo, San Bonifacio e Legnago sono stati spostati a giovedì 3 giugno mantenendo stesso orario e sede».

Questo è l'avviso che si legge oggi, 30 maggio, sul sito dell'Ulss 9 Scaligera. Un avviso indirizzato dunque a tutti coloro che domani avevano appuntamento con la prima somministrazione del vaccino anti-Covid a Bussolengo, San Bonifacio e Legnago e che purtroppo non potranno essere vaccinati per mancanza di dosi.

«Se impossibilitati ad andare il 3 giugno - conclude l'Ulss 9 Scaligera - si prega di non rivolgersi ai centri vaccinali, ma di cancellare la prenotazione dal portale regionale e riprenotarsi per un altro giorno».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano i vaccini, rinviate dal 31 maggio al 3 giugno le prime somministrazioni

VeronaSera è in caricamento