Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Coronavirus a Verona: i casi positivi sono 18, stabili i ricoveri in ospedale

Rimangono due i contagiati dal virus nell'ospedale di Borgo Roma e uno in quello di Legnago. E le loro condizioni continuano a non essere gravi

Foto di repertorio

Primo resoconto di oggi, 3 marzo, sui casi positivi di coronavirus in Veneto. La Regione ha diffuso i dati aggiornati a questa mattina alle 8 e in tutto il Veneto i contagiati sono 307, in aumento di 16 unità rispetto al precedente report. Di questi, 68 sono in ospedale e solo per 18 di loro è stato necessario il ricovero in terapia intensiva.

In provincia di Verona, è cresciuto il numero dei pazienti positivi al virus, dai 14 di ieri sera ai 17 di questa mattina, ma resta stabile a tre il numero dei ricoverati, due a Borgo Roma e uno a Legnago. Le loro condizioni non sono gravi giacchè nessuno è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva. Tre pazienti su 17 sono ricoverati, quindi significa che sono 14 coloro che sono stati posti in isolamento domestico.

AGGIORNAMENTO DELLE 20 - Stando ai dati divulgati dalla Regione, sono saliti a 18 i casi nell'area Veronese, 333 in tutto il Veneto. Nelle strutture ospedaliere dell'area scaligera restano comunque 3 le persone ricoverate e contagiate dal Covid-19. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Verona: i casi positivi sono 18, stabili i ricoveri in ospedale

VeronaSera è in caricamento