Direttamente dalla Corea del Sud a Verona per studiare ed imitare il "modello Unesco"

L’isola di Jeju ha scelto Verona quale modello di gestione del turismo

Incontro a Palazzo Barbieri con la delegazione della corea del Sud

Da un sito Unesco all’altro, per carpirne i segreti. L’isola di Jeju, appartenente alla Corea del Sud, sceglie Verona quale modello di gestione del turismo e di tutela e valorizzazione di un’area che è patrimonio dell’umanità. Giovedì mattina una delegazione sudcoreana proveniente dall’isola è arrivata a Verona per incontrare le istituzioni cittadine. Ad accoglierla in municipio l’assessore alle Relazioni internazionali Francesca Toffali, ma anche il direttore generale di Fondazione Arena Gianfranco De Cesaris e il direttore di Verona Booking – Cooperativa degli Albergatori veronesi - Daniel Frank.

L’isola di Jeju, che si trova nel mar Cinese sotto la Corea del Sud, è conosciuta per le sue spiagge e il paesaggio vulcanico ricco di crateri e tunnel di lava. Ogni anno accoglie 15 milioni di turisti, con ricadute importanti dal punto di vista ambientale e di tutela dell’area Unesco. Ecco perché la delegazione appartenente all’organizzazione pubblica Jeju Free International City Development Center ha deciso di visitare Verona per conoscere come la città scaligera gestisce il turismo e protegge la sua storia, i monumenti e le bellezze paesaggistiche.

tavolo corea del sud verona unesco turismo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Siamo lieti di ospitarvi e di essere per voi un punto di riferimento. - ha detto l'Ass. Toffali - Proprio in questi giorni avrete modo di vivere l’atmosfera natalizia e di rendervi conto di quanti turisti arrivano in città per i mercatini, la rassegna dei Presepi, le mostre e gli eventi. Verona è una città storica e come amministrazione abbiamo il dovere di preservare, tutelare e valorizzare il nostro patrimonio culturale e artistico. Ecco perché siamo felici di potervi essere d’aiuto, mettendo a vostra disposizione la nostra esperienza e i contatti con le istituzioni e le più importanti realtà del territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento