menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Prima della carica della polizia a Padova (Foto PadovaOggi)

Prima della carica della polizia a Padova (Foto PadovaOggi)

Congresso Mondiale delle Famiglie, è il giorno delle contromanifestazioni

Il clima di tensione è alto e a Padova ieri ci sono stati scontri con la polizia per evitare che un corteo antifascista entrasse a contatto con i militanti di Forza Nuova e gli antiabortisti

Evitare che si ripeta quanto è successo ieri, 29 marzo, a Padova.

Oggi è il giorno due del Congresso Mondiale della Famiglia. Già prima del suo inizio, questo evento aveva acceso polemiche che ieri sono cresciute e oggi potrebbero raggiungere l'apice. Perché oggi ci sarà la visita del vicepremier Matteo Salvini, ma soprattutto perché oggi è il giorno delle principali contromanifestazioni ed in particolare di un corteo che dalla stazione di Verona Porta Nuova arriverà in piazzale Porta Vescovo passando per il centro storico di Verona ma non in piazza Bra per evitare contatti tra i manifestanti e i partecipanti al convegno che si tiene in Gran Guardia.
Sperando di non dover più rivedere le immagini registrate ieri dalla redazione di PadovaOggi, con la polizia che ha caricato i manifestanti di un corteo antifascista per scongiurare scontri con i militanti di Forza Nuova e gli antiabortisti che dalla Basilica di Sant'Antonio hanno sfilato fino in piazza Antenore contro l'aborto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento