rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Con la App "Muoversi" un concorso premia i cittadini che vanno a piedi, in bici o in bus

«Non ci fermiamo con il Mobility Day, – ha detto l’Ass. Segala - ma continuiamo a promuovere pratiche virtuose che sono fondamentali per una nuova cultura della mobilità»

In palio ci sono bici elettriche, abbonamenti annuali ai bus cittadini e al bike-sharing. Premi allettanti, che l’Amministrazione offre ai cittadini per promuovere la mobilità sostenibile. Per aggiudicarseli, bisogna però pedalare, camminare o salire sugli autobus, ovvero effettuare il maggior numero di spostamenti in bici, a piedi o con i mezzi pubblici.

Da oggi è infatti possibile partecipare al concorso "Muoversi", promosso dal Comune con la collaborazione di Agsm, che permette ai cittadini di monitorare i propri spostamenti da qui al 31 agosto, incentivando la mobilità sostenibile e le azioni virtuose a favore dell’ambiente.

Il video spot del concorso "Muoversi"

Come partecipare

È sufficiente scaricare l’app gratuita di Agsm, Verona Smart App, e accedere alla sezione "Muoversi", creata appositamente per l’iniziativa. L’utilizzo dell’app monitora i percorsi che vengono effettuati a piedi, in bici o in autobus, ed assegna un punteggio in base al numero, alla lunghezza e alla tipologia di spostamento.

Più saranno i chilometri percorsi in modalità virtuosa, più i buoni assegnati dalla app, che andranno a riempire un’urna virtuale dalla quale saranno estratti i vincitori. Saranno ammessi all’estrazione coloro che useranno l’app per almeno 5 giorni diversi, con almeno 5 spostamenti in bici, a piedi o in autobus durante il periodo di misurazione.

I vincitori saranno premiati in tre diverse date, scelte non a caso in giornate concomitanti con iniziative ambientali. Il 12 maggio, in occasione dell’appuntamento con "Bimbi in bici", il 5 giugno durante la Giornata mondiale dell’ambiente e il 22 settembre nella Giornata della mobilità sostenibile.

muoversi_foto

Presentazione in Comune del concorso "Muoversi"

L’iniziativa è stata presentata dagli assessori all’Ambiente Ilaria Segala e alla Viabilità e Traffico Luca Zanotto. Presenti il vicepresidente di Asgm Mirco Caliari e Elena Traverso dell’azienda JoinTag, che ha realizzato la nuova applicazione per Agsm. «Non ci fermiamo con il Mobility Day – ha detto l’assessore Segala -, ma continuiamo a promuovere quelle pratiche virtuose che riteniamo fondamentali per una nuova cultura della mobilità. In collaborazione con Agsm, abbiamo pensato di utilizzare la Verona Smart App, che raggiunge un importante bacino di utenti, per invitare la cittadinanza a mettersi in gioco, impegnandosi a spostarsi senza usare l’auto. I dati raccolti durante il periodo di monitoraggio serviranno per analizzare le azioni virtuose dei cittadini, nell’ottica di far si che diventino sempre più una scelta consapevole».

«Continuiamo con gli interventi relativi alla mobilità sostenibile – ha aggiunto l’assessore Zanotto -. La nuova app è un supporto tecnologico che viene messo a disposizione con una premialità per chi percorrerà più chilometri a piedi, in bici o con l’autobus. Il concorso è rivolto a tutti, studenti compresi, che hanno la possibilità di percorrere in modo sostenibile il percorso casa-scuola». Per effettuare la registrazione sull’app è necessario avere compiuto i 16 anni di età. Tutti i dati forniti durante la partecipazione al concorso restano anonimi, ad accezione dei nomi dei vincitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la App "Muoversi" un concorso premia i cittadini che vanno a piedi, in bici o in bus

VeronaSera è in caricamento