Bussolengo, i comitati per l'ospedale Orlandi all'attacco della Regione

Nella nuova gerarchia delle strutture sanitarie veronesi, quella di Bussolengo figurerebbe tra quelle riabilitative integrative della rete ospedaliera. «Uno smantellamento»

Foto di repertorio

I comitati per l'ospedale Orlandi di Bussolengo sono sul piede di guerra con la Regione Veneto, dopo l'approvazione delle schede ospedaliere data dalla giunta regionale la settimana scorsa. L'iter amministrativo di discussione del documento proseguirà in commissione prima di approdare al consiglio regionale per il via libera definitivo.
La rabbia dei comitati è motivata dalla risistemazione delle strutture ospedaliere veronesi in una gerarchia che vede l'Orlandi scivolato verso il basso. La struttura ospedaliera principale della provincia di Verona sarà l'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata del capoluogo, con quattro presidi di rete che saranno San Bonifacio per l'Est Veronese, Legnago per la Bassa e i due ospedali privati di Negrar e Peschiera per l'Ovest Veronese e la zona del lago di Garda. Un gradino più in basso c'è il nuovo Magalini di Villafranca, che sarà ospedale di base, mentre l'Orlandi di Bussolengo figura tra le strutture riabilitative integrative della rete ospedaliera.

La giunta regionale Veneta prosegue il percorso di smantellamento dell'ospedale Orlandi - scrive sulla sua pagina Facebook il Comitato Uniti per l'Orlandi - Si propone che l'Orlandi non sia più un ospedale ma un centro riabilitativo con alcuni servizi d'area medica. Il day surgery nelle schede precedenti era previsto multi-disciplinare, ora sembra che sarà solo ortopedico. Laboratori che se vanno. Noi siamo molto preoccupati e cerchiamo di fare la nostra parte. Ci auguriamo che tutti coloro che ci amministrano facciano fronte comune e non perdano un secondo per cercare di far modificare le schede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'altro comitato, il Comitato di Salvaguardia dell'Ospedale Orlandi, si concentra invece sul pronto soccorso del nosocomio di Bussolengo. «Non c'è più il pronto soccorso - si legge nella nota diffusa dal Comitato di Salvaguardia - Cittadini, se avete bisogno di assistenza urgente non recatevi a Bussolengo perchè le disposizioni sono quelle di trattare all'Orlandi solo i codici bianchi e verdi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento