Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità Bussolengo / Via Cristoforo Colombo

Tante energie in cerca di idee al Circolo Noi "Il Ciliegio" Aps di Bussolengo

Il presidente Vittorino Veronesi: «Abbiamo tutto per diventare un centro di aggregazione importante per la comunità. Ci servono però forze fresche che portino idee nuove»

Procede bene l'estate del Circolo Noi "Il Ciliegio" di Bussolengo, l'associazione di promozione sociale (aps) legata alla parrocchia di Cristo Risorto. E il presidente Vittorino Veronesi è alla ricerca di idee per far crescere ulteriormente le attività.

Non che i volontari siano rimasti con le mani in mano. Quando la morsa del coronavirus si faceva sentire di meno, nello scorso mese di luglio, sono stati organizzati i due appuntamenti sportivi che da anni il circolo organizza: il torneo di calcio "Amici del Balon" e il torneo di volley "Amici della Pallavolo". «Le partecipazione di quest'anno è stata di gran lunga superiore a quelle degli anni scorsi - ha riferito Veronesi - C'era proprio voglia di tornare a giocare insieme, di superare la paura, di aggregarsi e di far vivere la comunità pur con tutte le cautele che questo periodo impone. Lo abbiamo visto nei numeri, ma lo abbiamo sentito anche dai commenti dei genitori e delle famiglie. Se già non era facile prima organizzare questi tornei con le nostre sole forze, con il Covid è stato ancora più difficile, ma ci siamo riusciti e per questo i volontari hanno ricevuto i complimenti di tutti. Abbiamo avuto 147 iscritti al torneo di calcio dei minorenni ed un centinaio tra i maggiorenni. Purtroppo quello dei maggiorenni lo abbiamo dovuto interrompere perché alcuni ragazzi sono risultati positivi al Covid. Nessuno però si è contagiato all'interno della manifestazione e la nostra esperienza ci ha permesso di gestire il problema senza grossi rischi e senza lamentele. Nel torneo di pallavolo, invece, i partecipanti sono stati una cinquantina e non c'è stato nessun caso di positività al virus. I due tornei torneranno anche la prossima estate, sperando che per allora l'emergenza Covid sia passata. E se non sarà così, saremo comunque preparati, come lo siamo stati anche a luglio scorso».

Ma lo sport a "Il Ciliegio" non è solo calcio e pallavolo. Anche il campetto da basket è stato sistemato, ma la novità di quest'anno è stata il campo da bocce completamente rinnovato. «Lo abbiamo inaugurato ad aprile ed abbiamo da poco organizzato anche un torneo con 16 squadre partecipanti - ha commentato Vittorino Veronesi - Tutti sono rimasti soddisfatti ed abbiamo tutti passato delle belle ore in allegria».

Attualmente il circolo sta dando il suo contributo alla buona riuscita della sagra. E per il prossimo futuro, c'è in programma una gita a Roma che il Covid ha fatto slittare dallo scorso anno. Ma il presidente Veronesi vorrebbe guardare più in prospettiva. «Abbiamo un gruppo di lavoro che è formidabile, davvero molto disponibile - ha dichiarato - Abbiamo anche ristrutturato la cucina. Quindi le energie non ci mancano. Abbiamo però bisogno di forze fresche che portino idee nuove. Se il nostro circolo viene visto solo come il bar della parrocchia, lentamente perderemo tutto questo patrimonio di attrezzature e volontariato che abbiamo costruito. Abbiamo tutto per diventare un centro di aggregazione importante per la comunità. È come se avessimo una casa, ma una casa è bella solo se c'è vita».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tante energie in cerca di idee al Circolo Noi "Il Ciliegio" Aps di Bussolengo

VeronaSera è in caricamento