rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Circolare della Regione, dalla quarantena con un solo caso alla Dad per l'intera scuola: quando può accadere

Nella fascia dai 6 ai 10 anni in Veneto l'incidenza di positività a 873,3 casi ogni 100 mila abitanti preoccupa la Regione: la circolare Covid in ambito scolastico

Una nuova circolare da parte della Regione Veneto, datata 14 dicembre 2021, è stata indirizzata tra gli altri all'Ufficio Scolastico Regionale, ai referenti Covid Scuole dei Sisp veneti, ai direttori dei Dipartimenti di Prevenzione ed al Direttore Generale di Azienda Zero. Il documento ha per oggetto la «rimodulazione temporanea protocollo gestione casi scolastici». Si tratta insomma delle modalità di gestione dei soggetti positivi, alunni o personale, riscontrati in ambito scolastico e dell'applicazione delle relative misure previste, dalla quarantena alla sospensione della didattica in presenza per un intero plesso scolastico.

La circolare a firma della Dott.ssa Francescca Russo, a capo della Direzione Prevenzione Sicurezza Alimentare, Veterinaria, analizza anzitutto l'«attuale situazione epidemiologica della Regione Veneto», evidenziando la «sempre più elevata circolazione virale di Sars-CoV-2» con 449,8 casi ogni 100 mila abitanti nel periodo dal 7 al 13 dicembre 2021. La circolare ricorda poi che «nella fascia 6-10 anni l'incidenza media regionale sale ulteriormente a 873,3 casi ogni 100.000 abitanti, mentre nella fascia 11-13 anni l'incidenza media regionale risulta di 661,3 casi ogni 100.000 abitanti».

circolare regione veneto covid scuola - 14 dicembre 2021 1-2

La circolare a firma della Dott.ssa Russo aggiuge un ulteriore elemento di preoccupazione: «Si sottolinea inoltre che l'attuale scenario si caratterizza anche per alcuni segnali di allerta relativi alla circolazione della nuova variante VOC denominata Omicron», nei confronti della quale «il ministero della Salute ha già indicato l'importanza di rafforzare l'attività di contact tracing per rallentare la diffusione». Nella circolare, nonostante la «criticità dello scenario», viene ugualmente ribadita «l'importanza di mantenere le scuole aperte, garantendo di conseguenza la didattica in presenza nel territorio regionale». Proprio a tal senso, la circolare della Regione Veneto fornisce «alcune precisazioni relativamente al contact tracing in ambito scolastico al fine di garantire la massima tutela della salute pubblica in considerazione delle criticità nell'applicazione del protocollo nazionale».

circolare regione veneto covid scuola - 14 dicembre 2021 2-2

In tal senso, dunque, la circolare chiarisce che «considerate le difficoltà nel garantire sempre la programmazione dei test nelle prime 48 ore, si indica di disporre la quarantena di tutti i contatti scolastici in attesa di effettuazione del primo test di sorveglianza e della relativa comunicazione di esito negativo». Oltre a ciò, la circolare della Regione Veneto sottolinea che «i Sisp possono prevedere misure aggiuntive e specifiche per le singole realtà interessate da situazioni epidemiologiche più impegnative, come ad esempio nel contesto di scuole già interessate da più eventi scolastici e in cui dovessero registrarsi nuovi casi in altre classi». La circolare a firma della Dott.ssa Russo, in tal senso, ricorda che in queste specifiche circostanze «i Sisp potranno prevedere la quarantena anche in presenza di un singolo caso o, quando necessario, la sospensione della didattica in presenza per l'intero plesso, in quanto indice di elevata diffusione virale». 

Naturalmente, tutte queste rigide indicazioni potranno essere oggetto di «rivalutazione in funzione dell'evoluzione dello scenario epidemiologico». In ogni caso, la circolare a firma della Dott.ssa Russo raccomanda in conclusione che «in tutti i contesti, anche nel caso di contatti scolastici con un caso positivo» sia realizzato «un attento auto-monitoraggio delle proprie condizioni di salute e, in caso di sintomi, un tempestivo contatto con il proprio medico curante».

circolare regione veneto covid scuola - 14 dicembre 2021-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circolare della Regione, dalla quarantena con un solo caso alla Dad per l'intera scuola: quando può accadere

VeronaSera è in caricamento