menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Covid-19 nelle case di riposo: 110 decessi nel Veronese, 345 in Veneto

I dati forniti dalla Regione Veneto testimoniano il problema nelle RSA scaligere, che vantano il triste primato di ospiti contagiati dal coronovirus e morti dal 20 febbraio ad oggi

Anticipati durante il consueto punto stampa del governatore del Veneto Luca Zaia dall'assessore regionale alla Sanità Manuela Lanzarin, la Regione ha fornito i dati (anche se ancora incompleti) sui controlli effettuati su ospiti ed operatori delle RSA, eseguiti dalle Ulss competenti nei relativi territori. 
Dati che come abbiamo detto sono ancora incompleti, visto che si attende il completamento dello screening, atteso per le prossime ore. 

case di riposo 1-2

Come mostra la tabella qui sopra, sono 302 le strutture complessivamente coinvolte in regione, per un totale di 33311 anziani e 30501 operatori, tra dipendenti e non. Il 6% circa degli ospiti totali sarebbe stato infettato dal Covid-19, quantificato in 1857 individui: oltre 15 mila i test rapidi e 9.131 i tamponi, per individuare 1857 anziani contagiati dal coronavirus. Di questi ne sono stati ricoverati 206, mentre 345 purtroppo hanno perso la vita. Per quanto riguarda gli operatori in Veneto, di questi risulta essere stato contagiato il 3%, a fronte di 10891 test rapidi e 13390 tamponi effettuati, che hanno permesso di individuare 920 positivi. 

Per quanto riguarda la zona veronese, di competenza dell'Ulss 9 Scaligera, sono 50 le strutture interessate, per un totale di 5777 ospiti. In tutto i test rapidi sono stati 237 e i tamponi 1023, per totale di 464 anziani positivi, il dato più alto di tutto il Veneto. Purtroppo anche il numero di decessi di ospiti contagiati risulta essere il più alto, con 110 casi registrati, mentre la percentuale dei contagiati risulta essere dell'8%. 84 invece le persone ricoverate affette dal covid-19.
In queste strutture lavorano 5675 operatori, 205 dei quali (circa il 4%) è stato trovato positivo in seguito ai 456 test rapidi e 1196 tamponi effettuati. 

case di riposo 2-2
Alto il tasso di mortalità rilevato dal Sole 24 Ore, che in Veneto si ferma al 15.7 %, mentre in provincia di Verona arriva fino al 19.2%. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento