rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Attualità San Zeno / Piazza San Zeno

Carnevale di Verona. "Bullo" batte "Fumo" di 220 voti: è lui il 492° Papà del Gnoco

L'elezione della maschera principe del carnevale scaligero si è svolta in piazza San Zeno nella mattinata di domenica: 1248 le preferenze per Marco Montolli, mentre in 1028 hanno eletto Marchiotto

Sono 2286 le persone che tra le ore 8 e le ore 13 di domenica 16 gennaio si sono recate in piazza San Zeno, a Verona, per l'elezione del 492° Papà del Gnoco, la principale maschera del carnevale scaligero. 
Durante la presentazione dello spoglio, il Comitato Carnevale Bacanal del Gnoco, ha ricordato le difficoltà affrontate nel corso dell'elezione, dai controlli su green pass e mascherine, fino agli ingressi contingentati, nel pieno rispetto delle misure anti Covid-19. Un grande ringraziamento dunque è stato rivolto ai volontari, che con il loro lavoro hanno permesso che questa tradizione avesse luogo anche quest'anno, e l'appoggio fornito dagli enti. 

I due candidati in lista erano Ermes Marchiotto detto "Fumo" e Marco Montolli detto "Bullo". A ricevere il maggior numero di preferenze alla fine è stato quest'ultimo, indicato come il candidato numero 2: 9 le schede nulle, 1 quella bianca, 1028 le preferenze per Marchiotto e 1248 quelle per Montolli, che diventa così il primo Papà del Gnoco dell'Ottava Circoscrizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale di Verona. "Bullo" batte "Fumo" di 220 voti: è lui il 492° Papà del Gnoco

VeronaSera è in caricamento