Mercoledì, 23 Giugno 2021

Carabinieri portano PC agli studenti che ne sono sprovvisti per le lezioni online

Il materiale informatico (computer o tablet) è stato inviato da parte del dirigente scolastico dell'Istituto comprensivo statale di Dossobuono di Villafranca

Ormai da quasi due mesi i bambini ed i ragazzi non frequentano più le lezioni a scuola a causa della sospensione delle attività didattiche disposta per contenere l’epidemia del Covid-19. Gli studenti, però, non hanno mai smesso di studiare anche a casa.

WhatsApp Image 2020-04-21 at 11.29.52-2

Per 24 alunni dell’Istituto comprensivo statale di Dossobuono di Villafranca è stato finora impossibile seguire le lezioni telematiche, poiché non dotati di computer o tablet personali. Così nella mattinata di martedì 21 aprile, i carabinieri della stazione di Villafranca di Verona hanno recapitato a domicilio il materiale informatico da parte del dirigente scolastico del citato Istituto comprensivo, il professor Vito Solieri. In questo modo agli studenti è stato permesso di proseguire la didattica online “a distanza”.
Attraverso questo piccolo gesto i militari dell’Arma, che da sempre collaborano con le istituzioni scolastiche, hanno dato concretezza anche al diritto allo studio sancito dalla Costituzione.

WhatsApp Image 2020-04-21 at 11.29.52 (1)-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Carabinieri portano PC agli studenti che ne sono sprovvisti per le lezioni online

VeronaSera è in caricamento