Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carabinieri portano PC agli studenti che ne sono sprovvisti per le lezioni online

Il materiale informatico (computer o tablet) è stato inviato da parte del dirigente scolastico dell'Istituto comprensivo statale di Dossobuono di Villafranca

 

Ormai da quasi due mesi i bambini ed i ragazzi non frequentano più le lezioni a scuola a causa della sospensione delle attività didattiche disposta per contenere l’epidemia del Covid-19. Gli studenti, però, non hanno mai smesso di studiare anche a casa.

WhatsApp Image 2020-04-21 at 11.29.52-2

Per 24 alunni dell’Istituto comprensivo statale di Dossobuono di Villafranca è stato finora impossibile seguire le lezioni telematiche, poiché non dotati di computer o tablet personali. Così nella mattinata di martedì 21 aprile, i carabinieri della stazione di Villafranca di Verona hanno recapitato a domicilio il materiale informatico da parte del dirigente scolastico del citato Istituto comprensivo, il professor Vito Solieri. In questo modo agli studenti è stato permesso di proseguire la didattica online “a distanza”.
Attraverso questo piccolo gesto i militari dell’Arma, che da sempre collaborano con le istituzioni scolastiche, hanno dato concretezza anche al diritto allo studio sancito dalla Costituzione.

WhatsApp Image 2020-04-21 at 11.29.52 (1)-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento