rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità Monteforte d'Alpone

Capriolo rimane intrappolato nel giardino di una villa: salvato e liberato

Si trattava di un giovane maschio che, probabilmente nella serata di lunedì, era riuscito ad entrare trovando un varco nella recinzione: in suo aiuto sono intervenuti la Polizia provinciale, la Locale di Monteforte e alcuni operai comunali

Nella mattinata di martedì 7 aprile, la Polizia Provinciale è intervenuta per liberare un capriolo rimasto intrappolato nel giardino di una villa a Monteforte d’Alpone. L'animale, un giovane maschio, era riuscito a entrare, probabilmente nella serata di lunedì, trovando un varco nella recinzione. Gli agenti, valutati la vicinanza della villa a una strada provinciale e il potenziale pericolo sia per il capriolo che per gli automobilisti in transito, lo hanno catturato con una rete da ungulati e lo hanno liberato in collina, in un luogo idoneo al rilascio. Alle operazioni hanno partecipato anche la Polizia Locale di Monteforte e alcuni operai dello stesso Comune.

Accanto alle consuete mansioni, la Polizia Provinciale sta proseguendo in questo periodo con i controlli, soprattutto su argini e ciclopedonali, nell'ambito delle attività per l'emergenza Covid-19.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capriolo rimane intrappolato nel giardino di una villa: salvato e liberato

VeronaSera è in caricamento