Cantieri in città: quasi terminato a Veronetta, pronto al via al Teatro romano

I lavori in via XX Settembre si concluderanno nella serata di venerdì ed inizieranno in Regaste Redentore: «Si tratta di un intervento definitivo – ha sottolineato Padovani – che era necessario fare prima dell’arrivo dell’inverno»

Il sopralluogo dell'assessore Padovani

Entro la sera del 16 novembre l’asfaltatura della corsia preferenziale di via XX settembre sarà ultimata, la viabilità tornerà quindi regolare in entrambi i sensi di marcia.
L’assessore alle Strade Marco Padovani si è recato venerdì mattina in sopralluogo al cantiere, per controllare lo stato di avanzamento dei lavori. «Si tratta di un intervento definitivo – ha sottolineato Padovani – che era necessario fare prima dell’arrivo dell’inverno. La ditta ha provveduto a posare una guaina che garantisce una tenuta maggiore, proprio come fatto in via IV novembre, sulla quale verrà steso uno spesso strato di manto stradale. Ringrazio Agsm per aver dato anche questa volta un contributo importante».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venerdì sera, una volta riaperta via XX settembre, inizieranno i lavori in Regaste Redentore. Asfaltatura notturna per evitare disagi alla circolazione. Dalle 19.30 di venerdì alle 5 di sabato mattina, rimarrà chiuso al traffico il tratto che va dal semaforo di ponte Pietra al bivio con via Redentore. Ztl aperta tutta notte. Sul posto gli agenti della Polizia municipale per agevolare la circolazione lungo le deviazioni, che riguarderanno anche gli autobus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento