rotate-mobile
Attualità Centro storico / Via Leoncino

Porfido e asfalto da rinnovare in centro storico: modifiche alla viabilità e novità Ztl a Verona

I lavori prenderanno il via giovedì 17 febbraio e si prevede che la durata del cantiere sia di circa una settimana

Sistemazione completa della pavimentazione, con la sostituzione del porfido e il rifacimento dell’asfalto, nelle vie Malenza, Leoncino e San Cosimo. I lavori prendono il via giovedì 17 febbraio, per circa una settimana di cantiere, con la chiusura delle tre strade interessate dall’intervento. Per garantire gli spostamenti dei cittadini, l'ingresso alla Ztl sarà possibile in via temporanea da via Tazzoli all'intersezione con stradone San Fermo, anzichè da via Malenza, chiusa per i lavori.

Blocco parziale della viabilità in ingresso al varco Ztl di via Leoni, che resta aperto, ma da cui si potrà arrivare solo fino all’inizio di via Leoncino che, dall’intersezione con via Frangini fino a quella con via Frattini, sarà chiusa al traffico per i lavori.

Per consentire l’accesso dal nuovo ingresso Ztl di via Tazzoni, quindi, viene temporaneamente sospeso in stradone San Fermo, nel tratto compreso tra via Leoni a stradone Maffei, il divieto di transito delle auto nella corsia riservata agli autobus. I veicoli in arrivo da lungadige Rubele e ponte Navi potranno quindi immettersi su stradone San Fermo. Per tutta la durata del cantiere, infine, divieto di transito in via Malenza, nel tratto compreso tra stradone San Fermo e via Leoncino, nonché in via San Cosimo, tra via Leoncino e vicolo Dietro Sant’Andrea.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porfido e asfalto da rinnovare in centro storico: modifiche alla viabilità e novità Ztl a Verona

VeronaSera è in caricamento