Cancellati altri 2 voli sulla tratta Catania-Verona nella giornata di mercoledì

La comunicazione è arrivata da EasyRimborso, l'azienda che si occupa di risarcimenti per disservizi aerei e che ricorda ai passeggeri le modalità da seguire per fare richiesta per la Compensazione Pecuniaria

Non è un buon periodo per Volotea. Per due giorni consecutivi il volo VOE1740 lascia a terra i propri passeggeri, creando loro non pochi disagi. Anche ieri mercoledì 8 Agosto 2018 il volo sarebbe dovuto decollare dall’Aeroporto Vincenzo Bellini di Catania – Fontanarossa alle ore 08:55, per atterrare all’Aeroporto Valerio Catullo di Verona – Villafranca alle 10:40, ma, per motivi che ancora non sono stati resi noti, non ha aperto i portelloni per imbarcare i passeggeri, che giocoforza hanno dovuto organizzarsi diversamente per raggiungere la propria destinazione.

A comunicarlo è EasyRimborso, l'azienda che si occupa di risarcimenti per disservizi aerei. 

Identica sorte è toccata al volo Volotea VOE1261 in partenza sempre dal capoluogo etneo diretto in Verona nella giornata di ieri, mercoledì 8 Agosto 2018 alle ore 11:30. Anche in questo caso il volo è stato cancellato senza una motivazione ufficiale.

EasyRimborso ricorda che è possibile fare richiesta per la Compensazione Pecuniaria. Basterà contattare i loro uffici al 3421031447 o tramite email a info@easyrimborso.it fornendo: copia del biglietto, documento d'identita e sintesi dell'accaduto.
Il servizio per i passeggeri è gratuito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Operaio morto sul lavoro a Legnago, assolto rappresentante dell'azienda

  • Persona investita da un'auto, trasportata d'urgenza in ospedale: è grave

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

Torna su
VeronaSera è in caricamento