menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Centro vaccinale anti-Covid

Centro vaccinale anti-Covid

Dai 16 anni in su, calendario provvisorio delle vaccinazioni anti-Covid in Veneto

Completati gli over 80, la campagna vaccinale sta proseguendo con i 70enni ed entro la fine di maggio dovrebbero essere vaccinati anche i 60enni. Poi si continuerà per tutta l'estate. Il termine dovrebbe essere a ottobre

Nell'appuntamento di ieri, 23 aprile, sulla situazione relativa al coronavirus in Veneto, il presidente della Regione Luca Zaia è stato accompagnato dall'ingegnere Paolo Fattori. L'argomento trattato da Fattori è stato la campagna vaccinale anti-Covid e due sono state le presentazioni: la prima è l'aggiornamento sulle consegne delle dosi in Veneto e la seconda è l'ipotetico piano di somministrazione dei vaccini.

LE CONSEGNE DEI VACCINI ANTI-COVID IN VENETO AL 30 APRILE

Il piano di somministrazione dei vaccini anti-Covid non può ancora essere definitivo perché manca la certezza sulla consegna delle dosi. È infatti impossibile programmare con certezza l'inoculazione dei vaccini tra la popolazione, se la Regione non è sicura di quanti vaccini riceve ogni settimana.

2021.04.22 Consegne al 30-04 tabella-2

L'ingegner Fattori ha mostrato che l'incertezza sulle forniture ha condizionato in negativo i primi quatto mesi di campagna vaccinale. Nelle prime tabelle illustrate ieri, sono stati confrontati i numeri delle dosi promesse entro il 30 aprile, secondo il piano nazionale, e le dosi effettivamente consegnate al Veneto. Non c'è stata nessuna casa farmaceutica che è stata in grado di mantenere gli impegni. La migliore è stata Pfizer, che però ha consegnato il 7% in meno delle dosi previste. Mentre per AstraZeneca e Moderna le percentuali negative sono state a due cifre. E complessivamente il Veneto ha ricevuto circa due terzi dei vaccini previsti.

IL CALENDARIO PROVVISORIO DELLE VACCINAZIONI IN BASE ALLA FASCIA D'ETÀ

Infine, l'ingegner Fattori ha presentato il calendario indicativo in cui, in linea di massima, i cittadini del Veneto possono leggere il periodo dell'anno in cui probabilmente potranno essere vaccinati. Un calendario che sarà aggiornato ogni due settimane e che potrebbe subire dei cambiamenti in meglio o in peggio in base alla reale fornitura dei vaccini.

2021.04.22 Presentazione piano vaccini tabella-2La campagna vaccinale è stata organizzata su fasce di età partendo dagli anziani e dai cittadini cosiddetti "fragili" perché affetti da particolari malattie o aventi particolari disabilità. La tabella indica con i colori più accesi il periodo in cui si pensa di poter somministrare le prime dosi e con colori più tenui il periodo dei richiami.
La fascia di età degli over 80 è ormai completata, anche se ci potrebbero essere pochi cittadini anziani ancora non vaccinati che possono sempre richiedere il vaccino. La categoria dei fragili potrebbe essere completata (con le prime dosi) a metà maggio. Già in corso la vaccinazione dei cittadini tra 70 e 79 anni, tra cui la distribuzione della prima dose del vaccino potrebbe terminare nella prima settimana di maggio. Nel mese di maggio si dovrebbero concentrare le vaccinazioni dei 60enni (60-69 anni), mentre la fascia di età più numerosa è quella dei 50enni (50-59) che dovrebbe essere vaccinata a giugno e all'inizio di luglio. Poi, a luglio, i 40enni; ad agosto, i 30enni; a settembre i 20enni e infine i giovani tra i 16 e 19 anni a ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento