Attualità Castelnuovo del Garda

Coronavirus, cominciata la consegna dei buoni spesa a Castelnuovo

Il sindaco Giovanni Dal Cero: «La distribuzione dei buoni è iniziata dalle famiglie di uno o due componenti, poi passeremo ai nuclei familiari più numerosi»

Il sindaco di Castelnuovo del Garda Giovanni Dal Cero

A Castelnuovo del Garda, è partita la consegna dei buoni spesa introdotti per l'emergenza coronavirus. Gli stessi amministratori comunali stanno provvedendo a recapitare a domicilio i buoni per l'acquisto dei generi alimentari di prima necessità ai cittadini bisognosi che ne hanno diritto.
«Sono state oltre 300 le domande presentate in Comune e lavorate in tempi rapidi dall’assessorato ai servizi alla persona - fa sapere il sindaco Giovanni Dal Cero - La distribuzione dei buoni è iniziata dalle famiglie di uno o due componenti, poi passeremo ai nuclei familiari più numerosi».

Questi i criteri per l’erogazione dei fondi adottati dall'amministrazione comunale: 160 euro per le famiglie di una sola persona, 240 euro per i nuclei di due persone e 360 euro per le famiglie di tre o più persone. Sul sito del Comune è consultabile l’elenco degli esercizi commerciali nei quali sono spendibili i buoni.

La distribuzione dei buoni è stata accompagnata dalla consegna di alcune colombe artigianali, dono di un esercizio commerciale del paese, agli ultra 80enni che festeggiano il compleanno in questi giorni.

consegna colombe castelnuovo coronavirus-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, cominciata la consegna dei buoni spesa a Castelnuovo

VeronaSera è in caricamento