rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità San Michele / Via San Michele

Campagna vaccinale: il 40,6% dei veneti ha ricevuto la dose booster

Quarantenni e trentenni le fasce di popolazione meno propense alla terza dose di vaccino anti Covid

In Veneto sono state somministrate +51.616 dosi di vaccino anti Covid rispetto alle precedenti 24 ore, per un totale di 4.099.760 cicli vaccinali completi. Sono 2.000.077 le dosi booster sin qui somministrate, ovvero +40.345 nelle ultime 24 ore. Le prime dosi sono aumentate di 7.069, tenuto conto anche del nuovo dl che introduce l'obbligo vaccinale per gli over 50.

Scarica il Report Vaccini Veneto - 9 gennaio 2022

Ad oggi è il 77,6% della popolazione totale in Veneto ad aver completato il ciclo di vaccinazione primario, ovvero 3.765.642 persone. È invece il 40,6% dei veneti ad aver ricevuto già anche la cosiddetta "terza dose", vale a dire 1.971.257 persone.

Report Vaccini Veneto - 9 gennaio 2022

Tra i 5 e gli 11 anni, la popolazione residente con almeno una dose è pari al 18,2%, mentre solo l'1,6% ha completato il ciclo primario (da ricordare che la terza dose non è prevista ad oggi in tale fascia d'età). Nella fascia di popolazione in Veneto con più di 12 anni di età, l'86% ha completato il ciclo di vaccinazione primario ed il 45,1% ha ricevuto la dose booster o di richiamo addizionale.

Tra le fasce d'età più propense al booster troviamo gli over 80, quindi a scalare i settantenni, rispettivamente all'80,7% e 72,8%. Molta resistenza alla terza dose si riscontra invece tra i quarantenni e trentenni, fermi al 36,1 e al 22,7%. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna vaccinale: il 40,6% dei veneti ha ricevuto la dose booster

VeronaSera è in caricamento