menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bonifica dell'ex Arsenale. Dal Comune 85mila euro per il piano ambientale

Di questi, 45 mila euro saranno destinati allo studio ambientale con l’affidamento di un incarico ad un professionista esterno all’Amministrazione e 40 mila euro serviranno invece per corredare lo studio con un’approfondita campagna di indagini

Nuovo passo avanti per l’iter di bonifica dell’ex Arsenale di Verona, in vista del complessivo recupero. Oggi, 8 agosto, la giunta comunale ha infatti stanziato la somma di 85 mila euro per definire con più precisione il piano legato agli aspetti ambientali dello storico edificio e, in particolare, alle tecniche di bonifica e relativi costi.
Nello specifico, 45 mila euro saranno destinati allo studio ambientale con l’affidamento di un incarico ad un professionista esterno all’Amministrazione; 40 mila euro serviranno invece per corredare lo studio con un’approfondita campagna di indagini.

“L’area dell’ex Arsenale – spiega l’assessore alla Pianificazione urbanistica Ilaria Segala - è oggetto di costanti monitoraggi sugli elementi ambientali presenti. Le nuove analisi e la relazione dettagliata ci permetteranno di avere un quadro il più preciso possibile degli interventi di bonifica da effettuare, anche in vista della stesura del progetto preliminare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento