Musica, sbandieratori e brindisi dall'alto con i migliori spumanti grazie a "Bollicine in Torre"

Terza edizione della manifestazione tra piazza dei Signori e imperdibile brindisi sulla Torre dei Lamberti. Protagoniste le bollicine di tutto il mondo, accuratamente selezionate

Ph Facebook Hostaria Verona Bollicine in Torre

Si svolgerà a Verona da venerdì 10 a domenica 12 maggio la terza edizione di “Bollicine in Torre”, un evento prestigioso che avrà luogo nel cuore di Verona: in Piazza dei Signori e presso la Torre dei Lamberti, la vetta panoramica più elevata che domina la città.

Protagoniste saranno le bollicine di tutto il mondo, accuratamente selezionate, accompagnate da eccellenze gastronomiche, un’esperienza sensoriale da vivere nell’elegante e conviviale salotto della storica piazza di Verona. Ad animare l’evento ci saranno: venerdì l’arpista Diane Peters, sabato il pianista Daniele Rotunno, la domenica, ore 17.00, l’esibizione degli Sbandieratori di San Bonifacio.

sbandieratori di san bonifacio

Sbandieratori di San Bonifacio

Le degustazioni

In Piazza dei Signori saranno presenti le migliori bollicine con oltre 70 etichette provenienti da tutto il mondo, inclusa la possibilità di fare un brindisi sulla Torre Dei Lamberti. Fra le proposte di questa edizione ci sarà l’Extra Brut di Cave Mont Blanc, spumantizzato a 2373 m di altezza, le bollicine premiate all’ultimo Challenge Euposia, ovvero, il Gran Cuvée Bianca di Villa Rinaldi, il “Best of East Europe” Gospoja dalla Croazia, il “Best International” Bodega Cruzat Mendoza dall’Argentina; i migliori spumanti rosé biologici e autoctoni del Sud Italia, il vino con il sigillo reale della Regina d’Inghilterra, il Camel Valley, gli champagne Jeeper e Dominique Massin, i Franciacorta di Ca dei Ronchi, il Pinot Nero dell’Oltrepo Pavese di Jako Wine, il Trentodoc di Madonna delle Vittorie e gli spumanti dei vitigni autoctoni dell’Abruzzo di Biagi.

Il brindisi in Torre dei Lamberti, a più di 80 metri d’altezza con vista mozzafiato su tutta la città, è curato dal Consorzio Tutela Lessini Durello DOC, che presenta in degustazione le due denominazioni “Lessini Durello” Metodo Italiano, prodotto in autoclave con metodo Martinotti e “Monti Lessini”, Metodo Classico per lo spumante ottenuto con rifermentazione in bottiglia.

In piazza ci saranno inoltre stand gastronomici in un percorso nella tradizione del gusto, tra gli altri il Formaggio Monte Veronese Dop, la pasta artigianale e i risotti della Locanda le 4 Ciacole, gli arrosticini abruzzesi, i salumi accompagnati dall’antico pane di tradizione contadina e tante altre tipicità. 

Gli orari

Venerdì 10 e sabato 11 maggio: dalle 17.00 alle 23.00

Domenica 12 maggio: dalle 15.00 alle 20.00

Il biglietto

Il costo del biglietto é di 10 euro e dà diritto a cinque gettoni per le degustazioni, al bicchiere celebrativo in tritan e relativa tracollina porta-bicchiere, a un ingresso per salire sulla Torre dei Lamberti e un biglietto per la Funicolare di Castel San Pietro, entrambi validi fino al prossimo 30 settembre 2019.

Ogni vino avrà un proprio valore in gettoni pari alle indicazioni dell'espositore, situate a ogni stand e alla cassa. Per accedere a ulteriori degustazioni, il pubblico, già in possesso del bicchiere della manifestazione, potrà acquistare altri gettoni da consegnare agli stand degli espositori in cambio della degustazione desiderata, in base al valore della stessa. Le degustazioni gastronomiche si acquisteranno direttamente agli stand dedicati. Per informazioni più dettagliate e l’elenco completo degli spumanti presenti potete visionare il profilo dell’evento su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento