Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità Centro storico / Piazza Bra

Il Tribunale consente l'adozione, primo bimbo veronese con due mamme

È il Tribunale per i Minorenni di Venezia che ha accolto la richiesta di una donna di adottare il figlio di quattro anni della compagna

Per la prima volta in provincia di Verona, un bimbo potrà avere due mamme. Lo ha stabilito il Tribunale per i Minorenni di Venezia, accogliendo la richiesta di una donna di adottare il figlio di quattro anni della compagna. Il bimbo era stato concepito dalla madre biologica grazie ad un donatore anonimo ed è stato cresciuto dalle due donne che vivono insieme in un comune della provincia scaligera. È stata la stabilità della loro relazione, come scrive Andrea Priante sul Corriere di Verona, il fattore determinante per il sì all'adozione. Per garantire la continuità affettiva e per tutelare la stabilità del minore, in questo caso particolare, i giudici hanno stabilito che era possibile riconoscere lo status di genitore anche alla compagna della madre biologica, perché il piccolo percepisce entrambe come delle figure materne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tribunale consente l'adozione, primo bimbo veronese con due mamme

VeronaSera è in caricamento