Oltre 500 maschere sfileranno a Bardolino per il carnevale di Bacco e Arianna

La passerella partirà alle 14.30 di sabato 23 febbraio da Piazzale Gramsci per terminare in Piazza del Porto, tra musica, colori e giochi, dedicati soprattutto ai più piccoli

Il carnevale di Bacco e Arianna

Sabato 23 febbraio torna a Bardolino l’appuntamento con il carnevale di Bacco e Arianna, l’evento dedicato ai più piccoli che porterà nei vicoli del centro storico e sul lungolago, decine di maschere e gruppi folkloristici provenienti da ogni parte d’Italia. La partenza è prevista alle 14.30 da Piazzale Gramsci per poi terminare la passerella in Piazza del Porto. Saranno più di 500 in totale le maschere che sfileranno, tra gruppi e comitati, colorando tutto il paese e il lungolago.
Come tradizione saranno i bambini i veri protagonisti della giornata, con numerosi punti dove poter attendere il passaggio delle mascherine in compagnia di attrazioni e giochi. In Piazza Catullo, ad esempio, saranno installati alcuni gonfiabili ad utilizzo gratuito, mentre in Piazza Matteotti il gruppo giovani della Croce Rossa Italiana di Bardolino allieterà i più piccoli con palloncini e trucca bimbi.
Non mancheranno i tradizionali gnocchi Avesani, cucinati e serviti dal gruppo Avis di Bardolino in zona porto, accompagnati dall’immancabile vino Bardolino nelle sue declinazioni Classico e Chiaretto che vedrà alla mescita il Gruppo Alpini locale e dall’Abeo di Bardolino che distribuirà cioccolata calda e merenda a base di pane e Nutella a tutti i presenti.

La sfilata partirà, quindi, da Piazzale Gramsci, proseguirà su via Dante Alighieri, Piazza Lenotti, via Fosse, Borgo Cavour, via Madonnina , via D’Annunzio, lungolago Cipriani, lungolago Mirabello e arriverà in Piazza del Porto dove si terranno anche le premiazioni dei partecipanti sul palco allestito sotto la torre. All’arrivo una giuria popolare esprimerà il proprio giudizio, attribuendo a ciascun gruppo iscritto un punteggio da uno a dieci. Si premieranno la maschera più spiritosa, quella più originale, la miglior coreografia, il gruppo più fantasioso, la miglior scenografia e il comitato più numeroso.
Non mancherà anche quest’anno l’etichetta speciale del vino Bardolino Classico dedicata al carnevale. Ad ogni gruppo partecipante verrà donata una bottiglia di vino creata appositamente per l’evento, a tiratura limitata e con un’etichetta unica e particolare che contraddistingue ogni annata del carnevale.
L’appuntamento, dunque, è per sabato 23 febbraio a partire dalle 14.30, per una giornata all’insegna del colore e del divertimento non solo per i più piccoli. In caso di maltempo la sfilata sarà rimandata a domenica 3 marzo con il medesimo programma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

Torna su
VeronaSera è in caricamento