rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Attualità Centro storico / Via Santissima Trinità

Risarcimenti ai danni del maltempo, approvati i bandi della Regione Veneto

Quest'anno la cifra messa a disposizione di aziende e privati è 25 milioni di euro che potrà essere incrementata nel prossimo biennio

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha firmato l'ordinanza di approvazione dei bandi per contributi a imprese e privati che hanno subito danni durante l'eccezionale ondata di maltempo di fine autunno 2018.
I cinque bandi sono suddivisi per settori: agricolo; acquacoltura e pesca; forestale; imprese di settori diversi da quelli agricolo, forestale, dell'acquacoltura e pesca; privati.

L'ordinanza determina che le attività di raccolta domande, istruttorie e la determinazione del contributo ammissibile saranno svolte da differenti soggetti attuatori, avvalendosi delle rispettive strutture tecniche.
Le domande relative ai bandi per le imprese del settore agricolo, forestale e acquacoltura e pesca andranno presentate a Fabrizio Stella, direttore di Avepa; per le imprese di settori diversi da quelli agricolo, forestale, dell'acquacoltura e pesca, le domande devono essere presentate al direttore della direzione industria, artigianato, commercio e servizi della Regione Veneto Giorgia Vidotti; per i soggetti privati ci si deve rivolgere a Gianluca Fregolent, direttore della direzione agro-ambiente, caccia e pesca.

Con l'ordinanza, Zaia, ha completato l'attivazione di tutte le azioni necessarie per l'impiego delle risorse destinate alla Regione Veneto per l'esercizio finanziario 2019. Per quanto concerne il risarcimento danni a privati e imprese, quest'anno la cifra a disposizione è 25 milioni di euro che potrà essere incrementata nel prossimo biennio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risarcimenti ai danni del maltempo, approvati i bandi della Regione Veneto

VeronaSera è in caricamento