I bimbi della scuola Monte d'Oro donano i fondi per la gita agli ospedali di Verona

Le strutture di borgo Trento e borgo Roma riceveranno il denaro che i 96 bambini dell'istituto per l'infanzia, insieme alle rispettive famiglie, hanno deciso di devolvere

Immagine generica

Una bella notizia ai tempi del Covid 19 arriva dalla Scuola dell'infanzia Monte D'Oro di Montorio, nel comune di Verona. Infatti, i 96 alunni della scuola (di età compresa dai 3 ai 5 anni anni) con le loro famiglie si sono mobilitati per devolvere i fondi destinati alla gita scolastica a favore del reparto di rianimazione dell'ospedale Borgo Trento e Borgo Roma di Verona.

Un gesto di grande solidarietà che ha portato a raccogliere oltre 400 euro che verranno consegnati il prossimo 3 giugno 2020 alle ore 14, presso il nosocomio, al primario del reparto, il professor Enrico Polati. Sarà presente una per la scuola la docente signora Anna De Beni e per i genitori la signora Sara Neroni.
«Un gesto – spiega la consigliera dell'ottava circoscrizione Roberta Ruffo - che infonde in tutti noi una grande speranza perché arriva dai più piccoli, i nostri cittadini del futuro. In questi mesi l'ospedale Borgo Trento e in particolare il reparto di rianimazione sono stati sotto pressione e questa iniziativa è anche per dimostrare a tutto il personale sanitario la nostra riconoscenza e il nostro affetto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

Torna su
VeronaSera è in caricamento