rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità Peschiera del Garda / Parco Catullo

Per una Peschiera del Garda cardioprotetta, Avis dona defibrillatore

È il terzo messo a disposizione del paese e sarà collocato in Viale Marzan

L'Avis comunale di Peschiera del Garda ha donato un defibrillatore alla comunità. È il terzo messo a disposizione del paese e sarà collocato in Viale Marzan.

La donazione è avvenuta ieri, 20 aprile, nella palazzina storica di Parco Catullo. Erano presenti la sindaca Maria Orietta Gaiulli, l'assessore Mattia Amicabile, l'assessora Daniela Florio, tutti i consiglieri del direttivo di Avis Peschiera del Garda con il presidente locale Antonio Speciale, il presidente di Avis provinciale Fiorenzo Zambelli e Alessandro Viali, consigliere regionale di Avis.

La donazione rientra nell'iniziativa "Mettiamo in sicurezza il nostro cuore" ed è portata avanti in collaborazione con Croce Rossa Italiana. «Con questa iniziativa - ha spiegato Zambelli - abbiamo voluto rendere partecipi le realtà del territorio su questo enorme passo avanti per la salute e per il bene di tutti. Un passo avanti per rendere Peschiera cardioprotetta nella ferma certezza di quanto sia importante poter usufruire di un defibrillatore in punti nevralgici del nostro paese, affinché si possa ridurre il pericolo in caso di emergenza. L’idea è di dotare un defibrillatore, che ha l'obiettivo di assicurare solerti interventi nei casi di arresto cardiaco che potrebbero verificarsi in qualsiasi zona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per una Peschiera del Garda cardioprotetta, Avis dona defibrillatore

VeronaSera è in caricamento