Ali di seta Pacengo: per una raccolta fondi di beneficenza l'aviolancio dei paracadutisti

Si è svolta domenica mattina a Lazise la manifestazione giunta alla sua seconda edizione

Paracadutisti imbarcati dall'aeroporto di Boscomantico

Nella giornata di oggi, domenica 18 agosto dalle 9, al porto di Pacengo di Lazise una selezione di paracadutisti dell'associazione nazionale sta effettuando una serie di lanci nelle acque del lago di Garda.

Come si legge in una nota del Comune di Lazise, la manifestazione è giunta quest'anno alla sua seconda edizione e raccoglie fondi da donare in parte alla scuola media per l'acquisto di un pianoforte. Un'altra parte dei fondi sono invece già stati donati alle figlie del compianto Carlo Anti, paracadutista scomparso quattro mesi fa a causa di un incidente sulla strada, per permettere alle figlie di acquistare i libri per il nuovo anno scolastico.

I paracadutisti che hanno partecipato all'aviolancio si sono preparati e imbarcati dall'aeroporto di Boscomantico. La sezione di Lazise comprende anche la Valpantena, la Bassa Veronese e Verona2. In rappresentanza della sezione lacisiense si sono lanciati Amilcare Bertoldi e Diego Orlandi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

Torna su
VeronaSera è in caricamento