← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Autobus affollato, gli studenti: «Ci sentiamo presi in giro e non sicuri»

Redazione

Piazzale XXV Aprile · Stazione

«Ci sentiamo presi in giro e soprattutto non sicuri». Parla anche a nome degli altri studenti, la ragazza che ha voluto denunciare un problema su cui l'attenzione sembra essere calata. Il problema è quello dell'affollamento degli autobus che coprono anche lunghe tratte nella provincia di Verona e che per questo dovrebbero garantire spazi distanziati tra i passeggeri per ostacolare la diffusione del coronavirus. Il distanziamento, però, non può essere rispettato a causa dell'affollamento, come testimoniano le foto inviateci dalla giovane segnalatrice.

Le immagini sono state scattate ieri, 6 ottobre, poco prima delle 13.30 alla stazione di Verona Porta Nuova e sull'autobus della linea 164 che collega il capoluogo al lago.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento